...

Domenica 28 agosto, ore 18.30, ritrovo a San Ruffino, poi partenza verso Parco dei Cervi. Intesa vincente tra i Sindaci Marinangeli e Pompei per l’ultimo appuntamento del Filofest 2022. Presidente Wega Domenico Baratto: “Sarà un evento speciale, che da 12 anni accompagna la nostra rassegna filosofica. Attraverso una camminata ricca di spunti filosofici, tratteremo temi profondi. In chiusura lo spettacolo della pianista Olivia Belli”. Pompei: “San Ruffino luogo ideale per queste iniziative. Il Lago è il collante tra i Paesi montani”. Marinangeli: “Il futuro delle nostre terre passa dal rilancio di questi luoghi. Il Lago di San Ruffino sarà l’hub turistico per i Comuni della zona”.



...

L’apertura a Monte Urano il 24 Giugno, poi Amandola, Servigliano, Falerone ed il gran finale in riva al Lago di San Ruffino. Galimberti, Carofiglio, Mancuso, Labate e Nardone, questi gli ospiti. Dopo lo stop causa covid, il Filofest torna con un’edizione itinerante. Baratto: “Fare rete tra sinergia e collaborazione, questo il segreto. La cultura può veramente rilanciare questo territorio”. Oltre alla filosofia, spazio all’enogastronomia con ‘Un calice di filosofia’ tra vini, prodotti, tipici e cultura.



...

Un corso dedicato al “collocamento di prodotti in chiave digitale nei mercati nazionali ed internazionali”. Baratto: “Formeremo figure professionali con mansioni specifiche per mercati territoriali ed esteri, con ottime conoscenze tecnologiche”. Per il 3° anno consecutivo torna il corso che piace alle aziende. Partner del progetto Cna Fermo, Confindustria, Unimc e Istituto Urbani. “Un’iniziativa che guarda alle esigenze di territorio e aziende”. 800 ore di corso con ottime prospettive di lavoro.


...

Al Palazzo dei Priori, presentato il nuovo corso gratuito per operatori socio-sanitari. Iscritti provenienti da tutte le Provincie. Baratto: “Segno di un territorio unito”. Macarri: “L’Oss ha un ruolo cardine nella sanità di oggi. Il sistemasta cambiando, decisivo il rapporto tra ospedale, medico privato ed assistenza domiciliare”. Rocchi: “Felice di vedere tanti giovani iscritti a questo corso. La Regione potenzierà la formazione professionale, soprattutto in ambito sanitario”.