...

«Sono stati giorni così intensi che questi tre mesi con il TG1 sembrano esser durati tre anni. Oltre novanta giorni fatti di incontri emozionanti, momenti difficili e storie toccanti da raccontare, alcune tremende da fare male, altre belle da dare coraggio, forza di andare avanti e far sorridere».


...

La chiesa di Sant’Agostino non era ancora gremita. Lui arrivò tra i primi. Non si segnò con la croce, come altri avevano fatto. Si guardò in giro. Guardò sopra l’altare. Si fermò a contemplare il dipinto del Crivelli. Lo fece a lungo, come se non comprendesse o vedesse quella pala per la prima volta. Uno stupore nel volto. Scelse di sedere non troppo avanti. Scelse l’inizio del banco, sull’esterno, per non infastidire e farsi infastidire dai passaggi. Qualcuno si girò. La sua barba attirava. Ma di più attiravano il suo strano vestire e quelle calzature bagnate che lasciavano impronte sul pavimento. Silenzioso, attese l’inizio.


...

Mi scrive un amico chiedendomi di Cerreto Medievale. Gli rispondo che non si farà. Gli organizzatori non potevano prendere altra decisione. Mi chiede però se la passeggiata tra le lucciole si effettuerà. Distanziati, sicuramente sì. Le lucciole! A fine maggio quella zona ne è piena. Sfido che quest'anno ce ne saranno anche di più. L'ultima volta ci hanno illuminato, graziosamente, l'intero percorso.