...

Cerimonia solenne guidata dal Vescovo Pennacchio. Circa 400 persone e 30 sacerdoti presenti. Questa è la prima vocazione dopo oltre 30 anni per il Comune montano. “Una giornata importante non solo per Montefalcone, ma per tutte le comunità religiose dei Sibillini”. Il Piazzale dell’Ex Convento dei Frati gremito in ogni angolo. 3 Province riunite per una giornata di festa. “Francesco è un dono per tutti”.


...

Domenica la cerimonia ufficiale e poi 6 mesi a Corridonia per farsi le ossa in una grande Parrocchia, a seguire l’investitura a Sacerdote. “Ho trovato la mia strada. Non ho fatto altro che affidarmi al Signore, è lui che mi ha guidato”. L’ordinazione a Diacono si terrà a Montefalcone, nell’ex Convento dei frati. Attese oltre 400 persone. “Don Marco è stata una figura fondamentale. Porterò sempre con me i suoi insegnamenti”. A celebrare la cerimonia sarà il Vescovo Pennacchio. “Ai giovani dico: ponetevi grandi domande e cercate le risposte in Dio. Non lasciatevi assopire dalla quotidianità, restate attenti alle vicende di ogni giorno, è lì che opera il Signore”.



...

“Sono stati fondamentali per contenere la pandemia”. “Un punto di riferimento per tutti i cittadini della zona montana”. “Con i vaccini hanno dato sicurezza e speranza a centinaia di pazienti”. Vallesi, Grifonelli, Screpanti e Vergari elogiano l’operato della Dottoressa Noemi Raffaelli e del Dottor Giuseppe Gallo, da più di un anno in prima linea per combattere l’emergenza sanitaria. “Sono loro la risorsa primaria quando si parla di sanità locale. Medici di famiglia imprescindibili per il nostro territorio”.


...

Oltre 2000 presenze. Sold out ad ogni appuntamento. “Abbiamo sconfitto anche il maltempo”. Ospiti di fama nazionale, appassionati da tutta Italia e quel rapporto speciale tra relatori e pubblico. “E’ stata l’edizione migliore in assoluto”. Più che vincente la formula itinerante, con i borghi di Monteleone e Montefalcone protagonisti, oltre a “casa base” Smerillo. “Non nego che stiamo pensando ad un’edizione invernale”. Decisiva la squadra dello staff: “Sono loro l’anima del Festival”.



...

Presentato in Regione il Programma completo del Festival. Grande entusiasmo e pieno appoggio dell’Assessore Latini. Vallesi: “Ci aspettiamo un’edizione di successo. Ogni anno cerchiamo di migliorare”. Grifonelli: “E’ la manifestazione più importante del nostro territorio. Felice di farne parte”. Fabiani: “E’ il Festival dei borghi. I nostri Comuni sono il luogo perfetto per ospitare eventi come questo”.


...

Grande partecipazione alla passeggiata sui vulcanelli, oltre 50 appassionati presenti. “Già dopo il primo giorno di prenotazione, era tutto esaurito”. Sale l’attesa per i prossimi appuntamenti. Intese vincente tra i Sindaci dei 3 Comuni ospitanti. Fabiani: "Ringrazio la collaborazione dei miei colleghi. E' una manifestazione perfetta per dar voce ai nostri borghi". Ora qualche giorno di pausa e poi il Festival si sposta a Montefalcone e Smerillo.


...

La prima doppietta di serate a Monteleone di Fermo. Paradisi: “Ripartiamo dai borghi. È qui che la cultura trova nuovo slancio”. Sabato 3 e domenica 4 Luglio, toccherà a Mancuso e Macchini aprire il Festival. Grande attesa per l’escursione ai suggestivi vulcanelli di fando “Ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni”. Prenotazioni online e rispetto delle norme anticovid per un Festival in sicurezza.


...

Pioggia si, ma anche tanta partecipazione ed entusiasmo. Il connubio tra Lago di San Ruffino, giovani velisti e turismo, si conferma anche quest’anno. “La ripresa e il rilancio delle aree montane passa anche da questi eventi”. Dopo l’egemonia di Smerillo e Santa Vittoria, stavolta a vincere la regata dei Comuni è Montefalcone Appennino.


...

11 edizioni di successi tra sport, imbarcazioni, equipaggi e le bellezze del territorio al primo posto. Due Province coinvolte, sei i Comuni che si daranno battaglia sul Lago dorato. Prodotti tipici e degustazioni a fare da contorno. Castori: “Nonostante il covid, non abbiamo mai pensato di fermarci. È una manifestazione troppo importante per il territorio”.



...

Ma il pienone non c’è stato. “Ci aspettavamo più gente”. L’Ambro, Lago di San Ruffino e i borghi fermani le mete più ricercate. Tra pic-nic ed escursioni, viaggiatori rispettosi delle norme. “Mascherina, occhiali da sole e tanta voglia di aria pulita”. Non sono mancati gli sportivi. Mountain bike e bici elettriche rubano la scena.