...

Anni 40, famiglie, mezzadri e nobili padroni per una storia che rinnova quel legame naturale tra gli individui. Il racconto inedito di Donatella è stato selezionato a livello nazionale. “Ambientato a Villa Brancadoro, descrive la Servigliano di un tempo tra credenze, tradizioni e rapporti familiari. I valori di condivisione e unione saranno un elemento importante”. Scrittrice per diletto, ma già con diverse pubblicazioni all’attivo e finalista lo scorso anno, Donatella cerca un bel piazzamento anche nell’edizione 2021.


...

I Carabinieri del dipendente Nucleo Investigativo, nell’ambito di un mirato servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nell’entroterra fermano, nello scorso fine settimana, hanno deferito in stato di libertà tre uomini, due di origine albanese e un italiano, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.


...

Famiglie, visitatori e turisti domenicali tra i Comuni montani fin dalle prime ore del mattino. Scampagnate, pic nic e sole. In tanti hanno approfittato dell’ultima “tana libera tutti”, prima del nuovo blocco degli spostamenti. Il Lago di San Ruffino, l’Ambro e Smerillo le zone più affollate. Molti i viaggiatori che hanno preferito la montagna alla zona costiera.




...

In occasione della Giornata della Memoria, che si celebra il 27 gennaio di ogni anno, la Provincia di Fermo in collaborazione con la “Casa della Memoria di Servigliano” ha voluto trasmettere alle scuole superiori della Provincia di Fermo il breve documentario “1943-1944: il Campo di Servigliano come campo di internamento per ebrei” che racconta di come dopo il 14 settembre 1943 il Campo di concentramento di Servigliano fosse stato riconvertito a Campo di internamento per ebrei.