...

L'ufficialità c'è stata in queste ore. "Il tampone ha confermato i sospetti. Ora gli alunni in isolamento precauzionale". Positivo anche il padre. Già attivata la macchina dell'Asur, che sta rintracciando la rete di contatti per effettuare gli accertamenti. La famiglia vive nel vicino Comune di Comunanza.


...

Angelica Morelli, Celeste Maria Ruta e Nair Ragy Rashed Hanna le vincitrici. La premiazione si è svolta presso l’IC di Petritoli, che comprende anche i Comuni di Montottone e Ponzano di Fermo. La Presidente Pagliari: “Un premio dal valore doppio dopo un anno scolastico così anomalo. I ragazzi sono il tesoro della nostra comunità. Gli auguro di realizzare ogni sogno”.



...

La scuola è cominciata ed anche io riprendo il quotidiano (o quasi) saluto ai lettori di Vivere Fermo. Mai come in questi mesi s'è parlato proprio di scuola: sicurezza degli edifici, sicurezza degli studenti, banchi, mascherine, misurazione della febbre, stanze di isolamento, etc. etc. Giusto! Primum vivere... e senza preoccupazioni.



...

Oggi 14 settembre è ufficialmente iniziata la scuola. Una ripartenza ricca di emozioni, paure e forti speranze legate all’attuale momento storico per bambini, genitori e ragazzi.



...

Chiusa per interventi nel 2017, lunedì riaprirà le porte a bambini e ragazzi dell’asilo, elementari e medie. Oltre 200 gli alunni ospitati. Pezzani: “Un traguardo atteso 3 anni e finalmente raggiunto. L’Istituto sarà moderno, sicuro, economico e permetterà agli studenti di affrontare al meglio il nuovo anno scolastico”. Un investimento superiore ad 1 milione di euro. “Una struttura che rimarrà nel tempo”.


...

Nuovi spazi a disposizione dell’Istituto Ezio Tarantelli nei locali dell’ex scuola Regionale per calzaturieri. Gli spazi arrivano a seguito dello spostamento – così come più volte chiesto e sollecitato dall’Amministrazione Comunale elpidiense – del materiale della scuola regionale che era rimasto all’interno di alcune stanze della struttura. Situazione, questa, che di fatto impediva l’utilizzo a pieno regime dell’immobile da parte della scuola.


...

“Aula covid, segnaletica, mascherine e protocolli”. “La Scuola non sarà una prigione o un ospedale, ma un luogo dove insegnare in sicurezza”. Le Dirigenti Alessandra di Mascio e Rita di Persio illustrano il ritorno tra i banchi. I comuni interessati: Amandola, Santa Vittoria, Montefortino, Comunanza, Smerillo, Montefalcone, Montelparo, Montemonaco e Force.



...

Sempre più difficoltà per la ripresa della scuola. A complicare il quadro, la necessità di individuare il referente Covid e il suo sostituto per ciascuna scuola. Una figura prevista dal Ministero, di raccordo con gli operatori sanitari del Dipartimento di prevenzione. Nelle Marche, tutte le 235 Autonomie scolastiche con il primo collegio hanno dovuto provvedere all’individuazione del referente Covid.



...

Di seguito la situazione relativa ai test sierologici del personale di scuole pubbliche iscritto con medici di medicina generale che non aderiscono allo screening ministeriale e quello delle scuole private e paritarie dal 27 agosto, giorno in cui è partita l’iniziativa, al 3 settembre.





...

Manca sempre meno alla riapertura delle scuole in Italia ed al ritorno di milioni di bambini e ragazzi sui banchi ma gli interrogativi da parte delle mamme sono molti anche perchè, da studi effettuati, sono state loro a subirne l’impatto maggiore.




...

Cena finale particolare quella dei ragazzi della quinta primaria di Monte San Pietrangeli, non solo perché hanno salutato le loro maestre Annamaria Bianchi, Claudia Tedeschi e Manola Cancellieri per iniziare a settembre una nuova avventura alla scuola media, ma anche perché a far loro visita è arrivata Silvana Giaccaglia, Presidente regionale Marche per l’Anmig (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra), già docente di Diritto ed Economia.



...

Consegnato nei giorni scorsi, sarà operativo al ritorno in classe. Grifonelli: “Una donazione che è segnale di unione e vicinanza tra comunità. Da oggi, tutte le classi avranno questo nuovo strumento”. Ricci: “Il Castagno vicino al territorio da sempre. Quando l’Istituto ci ha fatto presente la necessità, abbiamo contribuito subito”.


...

Ritorno al passato. Complici i lavori di riqualificazione a San Martino al Faggio, per il 2020 la Scuola dell’Infanzia sarà ospitata nel edificio di Montefalcone. Grifonelli: “Disponibili e pronti ad ospitare. Gli alunni staranno tutti su un unico piano”. Vallesi: “Interventi di messa in sicurezza, efficentamento energetico e mensa rinnovata per la struttura di San Martino. Si rinnova la collaborazione con Montefalcone”.


...

Se potrò impedire a un cuore di spezzarsi, non avrò vissuto invano. Se allevierò il dolore di una vita o guarirò una pena, o aiuterò un pettirosso caduto a rientrare nel nido, non avrò vissuto invano. (Emily Dickinson)




...

"Sul tema della riapertura della nostra scuola abbiamo letto di tutto da parte della minoranza in Consiglio Comunale: classi pollaio, scuola non accogliente, famiglie che portano via i propri figli, necessità di una scuola ponte....e via dicendo denigrando continuamente una scuola, quella di Monte Urano, che invece si dimostra ogni volta ed in ogni caso come estremamente accogliente e flessibile." Sono Le parole del Sindaco Moira Canigola



...

Prosegue l’iter che porterà alla realizzazione della nuova scuola presso l’ex infanzia Martinelli. La Stazione Unica Appaltante di Fermo ha aggiudicato all’operatore economico costituito dal raggruppamento temporaneo d’impresa tra impresa di Costruzioni EDileco TELARUCCI srl e impresa Eurobuilding Spa i lavori per l’adeguamento sismico tramite demolizione e ricostruzione della ex scuola Martinelli per un prezzo globale di 1.779.475 euro. La stessa SUA ha concluso con esito positivo l’iter di verifica dei requisiti e delle dichiarazioni rese dall’operatore economico. Il prossimo passo da fare sarà la firma del contratto e poi l’avvio dei lavori.





...

I docenti della scuola secondaria dell’IC “Sant’Elpidio a Mare”, hanno inoltrato all’USR, al Ministero, al Presidente e agli Assessori della Regione Marche e ai Gruppi politici dell’Assemblea regionale la petizione e le relative firme con le quali chiedono, tra le altre cose, la formazione di sei classi di prima media, per evitare che in aula ci siano 27 e 28 alunni nel prossimo anno scolastico, e la presenza di più collaboratori. Finora - dicono - la petizione, che comunque rimarrà attiva, ha raccolto più di 700 firme, segno evidente di un interesse delle persone nei confronti di un tema cruciale per la formazione e la sicurezza dei ragazzi.