...

E' una una delle aree più caratteristiche dell'intera regione, troppo spesso rimasta indietro negli investimenti e nelle attenzioni da parte delle istituzioni. Basta citare il ponte di Rubbianello che da 7 anni aspetta di essere ripristinato o i lavori lungo il fiume Aso che hanno distrutto l'ecosistema fluviale come fatto rilevare puntualmente dalle associazioni ambientaliste.


...

Si può votare una norma che eleva in modo pericoloso la possibilità di inquinamento ambientale, e in qualche modo lo legittima? Lo si può fare in regime di proroga della legislatura, a consiliatura scaduta e con un rinnovo del Consiglio regionale distante appena un mese? Lo si può fare e nello stesso tempo dirsi paladini dell'ambiente?


...

Lo sconto del 30% sui contributi previdenziali che sarà concesso alle aziende del centro-sud Italia, previsto nel Decreto agosto del governo Conte, rischia di infliggere un colpo molto duro, se non definitivo, all'imprenditoria marchigiana. E’ una misura che parte solo per l’ultimo trimestre di quest’anno, ma è la stessa presidenza del Consiglio dei Ministri che ha confermato l’obiettivo di renderla strutturale e mantenerla per un decennio, fino al 2029.





...

SOS Utenti Marche, unitamente agli altri comitati No Tassa Bonifica di Ascoli Piceno, Pesaro-Urbino, Ancona e Macerata, comunica che in data 2 luglio 2020, attraverso propri associati, ha presentato ricorso presso TAR Marche contro gli atti della Regione Marche e del Consorzio di Bonifica delle Marche inerenti il rinnovo degli Organi consortili avvenuto all'inizio del corrente anno. La difesa è stata affidata agli avvocati Guido Castelli e Achille Castelli



...

Se fossi il Premier la prima cosa che farei è il risanamento idrogeologico del Paese….cambiando lavoro a quelli che se ne sono occupati fino ad oggi, almeno nelle Marche. Il nostro è un territorio molto fragile. Nella nostra Penisola l'area a pericolosità di frana è il 19,9% del territorio nazionale (59.981 chilometri quadrati) mentre per le alluvioni la superficie interessata da frequenza alta e media è 8,4% (25.398 chilometri quadrati). I dissesti invece interessano il 79% del territorio nazionale. I fondi per la prevenzione del dissesto sono quindi un investimento e non un costo. Ma non sempre!


...

L'Associazione Consumatori SOS Utenti Marche, unitamente a tutti i Comitati contro la tassa di bonifica che abbracciano i territori da Pesaro ad Ascoli Piceno, ha proposto un nuovo ricorso alla Giunta della Regione Marche; questa volta nei confronti della Delibera consortile n.468 del 20 febbraio 2020, pubblicata il 24 febbraio 2020 avente ad oggetto "Rinnovo degli Organi del Consorzio di Bonifica delle Marche. Risultati delle operazioni elettorali per la elezione dei componenti dei comprensori.


...

A seguito delle disposizioni di legge e dell'ordinanza della Regione Marche il Convegno avente per tema "La Carta del Carnaro" previsto per il giorno 29 febbraio alle ore 17.30 presso la Sala Postacchini dell'Hotel Astoria è rinviato a data da destinarsi.


...

In occasione delle celebrazioni per il Centenario dalla promulgazione della Carta del Carnaro e nel più ampio e complesso contesto storico concernente l’impresa dannunziana di Fiume del settembre 1919, l’Associazione culturale "La Nuova Frontiera” intende aprire un sereno dibattito su questioni che sono rimaste marginali e spesso oscurate nella nostra storia nazionale







...

L’inizio di un nuovo anno porta sempre con sé un po’ di malinconia per quello che ci si lascia alle spalle, e allo stesso tempo riempie il cuore di speranze per ciò che verrà. Il Capodanno è, in questo senso, uno dei traguardi più importanti: tempo di bilanci, ma anche di promesse per il futuro