...

Sono stati installati i contenitori stradali per la raccolta degli olii vegetali esausti, ovvero degli oli utilizzati in cucina per la frittura e la cottura (olio di oliva, di mais, di girasole, di semi vari, ecc.) oppure per la conservazione dei cibi in scatola e in vetro (come il tonno, i carciofini, i funghi, i condimenti).


...

Il personale del Nucleo Operativo Polizia Ambientale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Porto San Giorgio, nell’ambito della costante attività di vigilanza e controllo su tutto il territorio di giurisdizione a tutela dell’ambiente marino e costiero, ha accertato la presenza, su una proprietà privata, di rifiuti di vario genere


...

Per la struttura, che è un vero e proprio riferimento territoriale nella quale vengono stoccati quotidianamente rifiuti per essere poi avviati al processo di decomposizione delle materie organiche attraverso lavorazioni che avvengono grazie all’impiego degli impianti di lavorazione, nel 2019 sono stati effettuati importanti investimenti dall’Amministrazione Comunale e dalla Partecipata che hanno portato ad eseguire interventi di grande importanza e che hanno riguardato: la dismissione dell’impianto di miscelazione all’aperto, l’eliminazione dello stoccaggio e scarico dei rifiuti organici nella tensostruttura e lavori di adeguamento dimensionale del biofiltro




...

La Polizia Locale, a seguito di un’intensa attività d’indagine, ha effettuato nei giorni scorsi un sequestro di 40 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi presso un opificio artigianale a Bivio Cascinare. L’operazione, d’iniziativa della Polizia Locale, è stata compiuta a seguito di accertamenti espletati su vari abbandoni rilevati nel territorio comunale e rientra nell’ambito dell’attività di controllo effettuata costantemente in città