...

Svoltasi domenica, l’escursione ha portato tanti appassionati alla scoperta dei boschi tra Montefalcone e Smerillo. Prenotazioni sold out dopo poche ore: “Mai un evento di Marca Fermana aveva avuto così tanti partecipanti”. Grifonelli: “I nostri territori sono unici, bellezze e tesori che ci invidiano. Porteremo avanti una politica mirata a valorizzare queste eccellenze”.




...

Il Parco continua a riservare sorprese dal punto di vista naturalistico: si tratta della martora, l’animale ripreso nella prima decade di settembre grazie a una video trappola posta da Francesca Vercillo e Sara Marini, all’interno del territorio del Parco, dove risultava ormai assente da decenni.



...

Lo storico Festival di filosofia, organizzato da Wega, vedeva il ritorno di uno degli appuntamenti più apprezzati: la Camminata filosofica. Tanti i partecipanti, nonostante il maltempo. Itinerario immerso nella natura, tra il Lago di San Ruffino e nel fulcro della Campagna dei Sibillini. A fare da Cicerone c’era il Prof Sergio Labate dell’Unimc.



...

“Venerdì pomeriggio ad Arquata del Tronto, insieme al Commissario alla Ricostruzione Giovanni Legnini e al presidente del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Tommaso Navarra, abbiamo firmato un Protocollo di intesa con l’obiettivo di indirizzare la ricostruzione pubblica e privata nei territori compresi nei Parchi attuando la semplificazione prevista dall’ordinanza 114”. A parlare è Andrea Spaterna, presidente del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.


...

I Parchi dell’Appennino (Parco Nazionale dei Monti Sibillini, Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Parco Nazionale delle Maiella, Parco Regionale Sirente Velino, Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi e Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano) organizzano un Concorso per la selezione dei migliori mieli prodotti nelle aree protette appenniniche.





...

A lanciare il nuovo progetto è stato il Sindaco Vallesi. "Vogliamo offrire ai turisti una nuova prospettiva per ammirare il nostro paesaggio". Abitazioni sugli alberi interamente in legno e del tutto accessoriate. Avviata la procedura sperimentale, poi le prime costruzioni a Smerillo. "Si sposeranno perfettamente con il contesto paesano". Smerillo sarà il primo Comune nelle Marche a proporre questo nuovo servizio. "Il turismo sostenibile è la nostra risorsa più importante".


...

Quest’anno l’atteso ripetersi della fioritura di Castelluccio ha imposto una riflessione sulla gestione di tale straordinario spettacolo, a fronte della ormai nota sentenza della Corte di Appello di Roma per gli usi civici che, nel marzo scorso, ha confermato quanto già stabilito dalla sentenza del Commissario agli usi civici di Lazio, Umbria e Toscana e cioè il divieto di realizzare parcheggi per autoveicoli, anche solo temporanei, sul Pian Grande di Castelluccio.







...

A tre anni dal sisma, il 9 settembre 2019 segnava un nuovo inizio per Visso e per l’intero centro Italia ancora ferito dal terremoto. Quel giorno, nella Sala Consiliare del Municipio, veniva presentato ufficialmente il progetto della nuova struttura della sede del Parco Nazionale dei Monti Sibillini; a ciò faceva seguito il gesto simbolico della posa della “prima pietra” da parte dell’allora Presidente facente funzione Alessandro Gentilucci con cui si diede inizio ai lavori nel cantiere.



...

La zona è di quelle che più belle non si può: una porzione di terra di Montefortino lungo la strada che porta a Comunanza. La frazione, poche case in tutto, ha il nome di Regattola. Lui invece si chiama Angelo Sirocchi. Sino al 2018 dipendente dell'Asoplast come capoturno di quinto livello. Però il richiamo della campagna e degli animali lo hanno portato, cinquantenne, a lasciare l'occupazione e interessarsi esclusivamente di allevamento. Allevamento di animali da cortile.






...

Marco Ramadori ha 50 anni, abita a Piane di Montegiorgio, due figlie, vigile urbano a Servigliano, ha una grande passione: natura e riscoperta della storia e architettura locale. Se n'è invogliato da grande, seguendo lo storico montegiorgese Mario Liberati e l'infaticabile appassionato di archeologia Aldo Ferracuti, in arte Aldus Graf. Oggi Marco gira la media valle del Tenna e la racconta con i suoi video realizzati con un drone.