...

Aperta la call per tutte le imprese che operano sulla pesca e acquacultura che hanno necessità di innovare il proprio business, 8.000 euro a fondo perduto, scadenza del bando fissata per il 10 maggio




...

Si è tenuto nel pomeriggio di ieri una video conferenza organizzata da SVIM l’Agenzia di Sviluppo della Regione Marche che ha visto partecipare una delegazione di imprenditori operanti nel settore HORECA (Hotellerie-Restaurant-Café) a confronto con il Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli. Un comparto questo che solo nelle Marche conta circa 700 hotel e 3.000 SAB (Somministratori di Alimenti e bevande).



...

“Il risultato positivo dell’export non mi fa gioire – ha commentato il presidente della Camera di Commercio delle Marche –: se lo guardo con gli occhi del presente, vedo con piacere che è aumentata la vocazione all’estero delle nostre aziende e, contemporaneamente, che dobbiamo spingere ancora molto per far crescere il numero delle aziende esportatrici.


...

“Ti presento joe black” . . . scusate volevo dire “Vi presento Christine Lagarde.” In una logica di spartizione europea che, per dirla all’italiana assomiglierebbe alle logiche del lontano pentapartito, la signora dell’alta borghesia parigina, donna dalla personalità forte e carismatica, è stata fortemente voluta alla guida della BCE da Emmanuel Macron.



...

Confartigianato informa che è stata perfezionata la sottoscrizione dell’Addendum all’Accordo per il Credito 2019 il quale, in continuità con l’Accordo per il Credito 2015, prevede per le micro, piccole e medie imprese danneggiate dall’emergenza Coronavirus, la possibilità di chiedere la sospensione o l’allungamento dei mutui.






...

Ideata da Carlo Forti nel 2015 con il supporto di Confindustria, Regione, Camera di Commercio  e imprenditori. L'imprenditore fermano:“ Una scommessa che ha dato frutti perché  quasi tutti i candidati dei precedenti corsi sono stati  impiegati nel settore”



...

Se da un lato la propensione delle imprese a richiedere credito per sostenere gli investimenti e l’attività corrente nell’ultimo anno ha segnato una battuta d’arresto a livello nazionale, la dinamica registrata nelle Marche non risulta molto differente, con una flessione pari a -1,2% rispetto all’anno precedente.


...

Saranno oltre 420 mila i lavoratori e le lavoratrici dipendenti che nelle Marche beneficeranno del taglio al cuneo fiscale concordato dal Governo con le Organizzazioni Sindacali. Dunque il 72% dei lavoratori dipendenti marchigiani vedrà una riduzione delle tasse in busta paga a partire dal mese di luglio.