...

Per la prima volta nella storia del Torneo, i ruoli di dama principale e dama del palio sono stati affidati a mamma e figlia. Un’esclusiva di Servigliano che fa da cornice al grande successo riscosso in questa 53° ediziona. Rotoni: “Abbiamo dato vita ad un Torneo di qualità. Decisivo l’apporto di tutte le componenti in campo, dall’Ente Cavalleresco alla Pro Loco, dal Gams ai Rioni”.