...

Ad esprimere parole di commozione per la morte del grande compositore l’Amministrazione Comunale di Fermo. In particolare il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore alla cultura Francesco Trasatti hanno voluto sottolineare: “una grande perdita per il mondo della cultura italiana e internazionale – hanno detto – cui la Città di Fermo era legata, avendogli conferito la prima cittadinanza onoraria della sua carriera, cui hanno fatto seguito altre città italiane.


...

L’Associazione La Nuova Frontiera organizza per giovedì 16 luglio 2020 alle ore 21.00 presso la sala dei Ritratti, Palazzo dei Priori di Fermo un incontro con Francesco Giubilei, autore del libro “Governare la natura”.



...

Una perla di arte e storia tra capolavori e natura. Aperto tutte le domeniche, mattina e pomeriggio, anche su prenotazione. "Vivere di nuovo queste meraviglie. Vogliamo tornare alla normalità anche attraverso l'arte e le bellezze naturali". Visite consentite a gruppi di massimo 10 persone. Poi, domenica 12 e sabato 25 Luglio, arrivano Totò e Macchini con due spettacoli nel suggestivo "Giardino Tronelli".






...

A piedi è meglio, magari schivando le auto. Il sentiero è indicato dalla minuscola freccia gialla. Mi trovo a Grottazzolina, in periferia. Cerco la vecchia chiesa, non più chiesa, di Santa Maria a pie' di Costa del Castello. Qui si fermavano i pellegrini per Roma e i transumanti per l'Adriatico prima e il Tirreno poi. Salivano dalla strada di fondovalle, quella dell'Ete, per capirci. Io arrivo da sopra. C'è un piccolo agglomerato di case: un grumo interessante. Le erbe infestanti coprono la prima parte del caseggiato.


...

Ma l'Italia è così? La gente del lavoro è così? Gli imprenditori sono cosi? Le famiglie sono così? Ma così come? Come vengono raccontati quotidianamente: pescecani, ladri, truffatori, mafiosi, violenti, uccisori di donne, pedofili, etc. etc. Perché così emergono da tv e grandi giornali. E, allora, come stupirci se l'Europa ci guarda sospettosa. Guarda sospettosa la classe politica – e a ragione, anche se in parte – ma guarda sospettosa, di conseguenza, anche noi, anche quelli che una volta componevano la società civile.


...

“Una riapertura che rappresenta un segno importante – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro - che fa molto piacere perché viene incontro a numerosi ragazzi e studenti di Fermo, e non solo, frequentanti scuole e Università. Nel rispetto delle norme vigenti i numeri sono ridotti, sono state adottate tutte le massime cautele ma questa ripartenza ha una valenza importante per cui auguro buono studio e buona estate a tutti gli studenti che frequenteranno la nostra Biblioteca”.



...

I Giovani Democratici di Montegranaro, hanno organizzato per il 2 Luglio, un incontro sul tema del femminismo. Ospiti della serata saranno Lorenzo Gasparrini, filosofo femminista, autore del libro “Non sono sessista ma…”, e Claudia Santoni presidentessa dell’Osservatorio di Genere, associazione che si occupa di studiare ed approfondire le tematiche relativa al ruolo della donna, delle pari opportunità e non solo.



...

Le vongole!!! Carla le assaporava già. Aveva smesso di far conteggi e controllare dichiarazioni di redditi. Il suo ufficio di commercialista era confinante con l'appartamento dove viveva da sola. Vedova, niente figli, nessun parente a portata di mano. Sola. Quasi cinquant'anni e una vita ricostruita nel tempo. Prima dell'ultima addizione, era andata in cucina, aveva messo in pentola i molluschi e si stava già attrezzando per il pranzo. S'era data una regola: alle 13 a tavola, computer spento, cellulare silenziato, canale sky 24 acceso, musica americana di sottofondo. Gli spaghetti erano di un'azienda locale. Grano duro e di antico stelo.




...

Arriva alla sua undicesima edizione Non a Voce Sola, rassegna di poesia, filosofia, narrativa, musica ed arti che, patrocinata dalla Regione Marche- assessorato alla Cultura, dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, dalla Università di Macerata e Università Politecnica delle Marche e da un circuito di dieci comuni delle cinque province marchigiane, si propone anche quest‘anno di essere luogo del racconto del femminile e del dialogo fra i generi.



...

Dopo l’emergenza, urge un rilancio culturale ed educativo del Paese. E’ la conclusione cui sono convenuti i partecipanti alla conferenza on line che si è tenuta in questi giorni dal titolo "Costruire insieme una comunità virtuale di comunità reali", promossa dalle tre città italiane riconosciute Learning City dall'Unesco, ovvero Fermo, Torino e Palermo, ideale prosecuzione del primo meeting svoltosi proprio a Fermo nell’ottobre scorso.


...

È la sera il momento migliore. Quando il sole cade e una leggera brezza si alza dal mare. Lo sguardo di Imelda, morta per amore, lo si può immaginare tra le foglie degli alberi. Un apparire e uno scomparire immediato. Come un cercare affannoso, ancora accorato. La ricerca del suo Lotario. Ma non è della bellissima leggenda dei due amanti, neppure della storia della Basilica Imperiale di Santa Croce che voglio raccontarvi. Ma di una città dimenticata.



...

I musei civici di Sant’ Elpidio a Mare, dopo il blocco per l’emergenza Covid-19, riaprono oggi in sicurezza. Sarà possibile tornare a visitare la Pinacoteca Civica “Vittore Crivelli” ed il Museo della Calzatura “Cav. Vincenzo Andolfi” e, per accogliere il visitatore, riapre anche l’ufficio d’informazione turistica da cui partiranno le visite ad orario fisso.


...

Il Festival BookMarchs - L’altra voce, con il patrocinio dei Comuni di Monte Rinaldo, Moresco, Petritoli ed il Banco Marchigiano è organizzato dall’Associazione Spaesamenti; giunto alla sua terza edizione, ha lo scopo di stimolare lo scambio culturale fra il pubblico e l’officina di chi realizza i libri, a stretto contatto con il cosmo dell’editoria, della scuola e dell’università


...

La conferenza si svolgerà sulla piattaforma Freeconferencecall, accessibile facilmente cliccando, poco prima dell'orario di inizio, sul link sottostante, in cui sono pre-inserite le credenziali.


...

Era il 1870 quando lo scrittore francese Alphonse Daudet ne “Le lettere dal mio mulino” scriveva: «Ogni domenica andavano ai mulini, a schiere. Lassù, i miei mugnai offrivano il moscato. Le mugnaie erano belle come regine, con i loro fazzoletti di pizzo e le croci d’oro. Io portavo il mio piffero e, fino a notte inoltrata, si danzava la farandola. Vedete: quei mulini erano la gioia e la ricchezza del nostro paese».



...

Posticipata a causa dell’emergenza sanitaria internazionale, la grande mostra La regione delle madri. I paesaggi di Osvaldo Licini, si terrà dal 25 luglio all’8 dicembre 2020 presso il Centro Studi e la Casa Museo dedicati ad Osvaldo Licini, a Monte Vidon Corrado. Promossa dalla Regione Marche e organizzata dal Comune di Monte Vidon Corrado in collaborazione con il Centro Studi Osvaldo Licini, l’esposizione, la prima interamente dedicata a questo tema tanto caro all’artista, è curata da Daniela Simoni, che del Centro Studi è alla guida da tredici anni, con la collaborazione di Stefano Bracalente, Nunzio Giustozzi, Bianca Lucia Maglione, Mattia Patti, Stefano Papetti e Massimo Raffaeli.



...

«Avere vergogna o paura di come si è fatti equivale a rinunciare a essere, a vivere.» Monica Galdino Giansanti


...

L'avete mai visto scorrazzare per Comunanza, Foce, Montemonaco, Amandola, a cavallo di una potente moto Ducati o di un sidecar? Io sì. E quello che m'ha colpito è stato il rombo dei motori, l'originalità dei mezzi, l'aspetto possente del motociclista e i suoi fantasiosi gilet di pelle. Suoi non solo perché li indossa, ma anche perché se li confeziona da sé, come un sarto provetto. E se lo guardate dalle foto, vi potrebbe sembrare un cercatore d'oro o un frate francescano.



...

"One of the things I learned the hard way was that it doesn't pay to get discouraged. Keeping busy and making optimism a way of life can restore your faith in yourself." Lucille Ball


...

Una vita vissuta intensamente quella di Carlo Malloni. Nonostante le difficoltà, la sua solarità ed il suo carattere erano, e sono ancora, d’esempio a molti. Nel primo anniversario dalla prematura scomparsa, avvenuta il 2 giugno del 2019 a soli 28 anni, i residenti della zona dove risiedeva con la sua famiglia, San Pietro Orgiano a Fermo, lo hanno voluto ricordare donando un’opera che ne sintetizzasse il vissuto: l’amore per lo sport, per il calcio, per gli amici di cui era sempre in compagnia



...

Il suo cavallo è uno stallone lusitano. La passione recente il tango argentino. La professione, quella del creativo: artigiano creativo. Sto parlando di Stefano Marchi, 62 anni, originario di Camerino poi vissuto a Camporotondo. Oggi Stefano guarda la vallata del Tenna dalla sua abitazione di Poggio San Gaetano, a Magliano di Tenna. Girandosi sulla destra vede la montagna leggendaria e la collina più verde. E chissà che le idee non gli vengano proprio da lì. Come ad esempio l'ultima trovata