...

La rassegna “Un calice di filosofia” torna in presenza e lo fa in un luogo unico. Gli appuntamenti culturali, organizzati dall’Associazione Wega, lasciano il web per riabbracciare il pubblico dal vivo. Protagonista sarà il Prof. Labate, che guiderà i presenti in un viaggio all’interno della “Filosofia dei sensi”.


...

Versione itinerante tra Comuni. New entry Monteleone, che apre il programma nel week-end del 3 e 4 luglio. Dall’11 al 18 luglio si va in scena a Smerillo e Montefalcone. “Vogliamo ampliare gli orizzonti. La forza del festival è fare rete con gli altri borghi, valorizzarli e rilanciarli. Sono i luoghi perfetti dove cultura e arte prendono vita”. Un’edizione innovativa, guidata dalla parola “respiro”. “Torniamo a respirare dopo un anno difficile”. Attesi appassionati da tutta Italia.


...

Per giocare un po' con la lingua italiana vediamo insieme i significati di servire: ubbidire agli ordini di qualcuno nel senso di essere asservito ad una persona, mettersi a disposizione di qualcuno, essere necessario a qualcuno, presentare ai commensali cibi e bevande, assicurare un servizio pubblico o prestazioni specifiche . Un verbo può avere tante sfumature a seconda del contesto in cui viene inserito: ecco alcuni esempi: "servire il popolo", "servire a tavola", "la metropolitana serve tutta la città", "servire il padrone".


...

In attesa del Festival Epicureo di Senigallia, Recanati e Corinaldo Sigma Consulting ha chiesto agli italiani cosa pensano della filosofia in generale e del pensiero epicureo in generale. Socrate e Platone sono i filosofi più conosciuti dagli italiani, ma il 67% condivide la via alla felicità di Epicuro.


...

Il corso online inizierà il prossimo 12 Luglio e sarà dedicato ai rapporti relazionali, da quelli privati a quelli lavorativi. “Obbiettivo? Una comunicazione efficace e corretta per evitare incomprensioni, poca considerazione o perdita di valore su ciò che si vuole trasmettere”. Alla base di tutto l’innovativo metodo della comunicazione empatica.


...

Coda (Children of deaf adults) è un acronimo internazionale nato negli Stati Uniti nel 1983 e scelto per indicare i figli udenti di genitori sordi.


...

“La ballata dei gusci infranti”, un titolo dai mille significati. La Città dei Sibillini ospiterà le riprese dell’ultima pellicola con l’attore-produttore marchigiano. La regia sarà di Federica Biondi e il film racconterà 4 storie unite da un filo rosso: il sisma. Testimonianze, paure, timori, coraggio e voglia di ripartire. “Un film poetico che sa commuovere e fa appassionare”. “In vetrina tutte le bellezze della nostra Regione. Mai come prima d’ora, mostreremo le meraviglie di questa terra”.



...

Un pomeriggio a parlar di Dante. Del «pellegrino pensoso», capace come nessuno di legare l'alto cielo alla bassa terra. Iniziativa dell'Azione cattolica introdotta dal dr Patrizio Borsoni. Nel dialogo tra il dantista dr Giovanni Zamponi e l'arcivescovo di Fermo mons. Rocco Pennacchio si toccano i temi dell'Incarnazione, della misericordia, dei maestri, della Vergine Maria. E si affronta anche quello degli scandali e del potere. Mons. Pennacchio non si sottrae. «Il problema del potere è quando diventa abuso. Abuso che è foriero di altri abusi anche di quelli sessuali. Ne è la radice. Ed è la perversione del proprio servizio e della propria identità. Basterebbe che noi presbiteri, noi vescovi andassimo a rileggerci le domande che ci vengono poste il giorno dell'ordinazione quando ci viene richiamato sia la retta intenzione per cui abbiamo scelto questa strada, sia il servizio al popolo di Dio senza esser guidati da interessi umani».




...

Coda (Children of deaf adults) è un acronimo internazionale nato negli Stati Uniti nel 1983 e scelto per indicare i figli udenti di genitori sordi.



...

Concluso nel migliore dei modi il corso “Elaborazione busta paga ed amministrazione personale”. L’Istituto Tecnico Economico di Amandola si conferma fulcro della formazione scolastica per la zona montana. Attestati e riconoscimenti agli alunni delle classi IV e V. Grande soddisfazione per la Dirigente Di Persio, il Sindaco Marinangeli e l’Assessore Scirè.




...

Un vero artista si riconosce dalla sua unicità. E il signore che ho incontrato e che mi ha affidato la sua storia per potervela raccontare, è davvero unico.


...

Dalle Alpi alla Sicilia, la parola d'ordine è la stessa: Borghi. Con le aggiunte: salvare i borghi, preservare i borghi, tornare ai borghi. Il mantra risuona dalla politica alta alle associazioni di categoria. Dopo anni, finalmente! Ma come promuoverli? Gli spot televisivi aiutano così come le rappresentazioni all'estero. Però, se avete modo di dialogare con i responsabili di importanti agenzie di comunicazione, vi diranno che il cinema è la carta decisiva.








...

Per un sabato diverso: la visita all'archivio Danielli! L'Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori di Fermo, presieduto dall'arch. Andrea Coscia, sarà protagonista della XI Giornata Nazionale degli Archivi di Architettura organizzata dall’Associazione Nazionale Archivi Architettura Contemporanea sul tema: l’Architettura nell’Italia del Miracolo economico.


...

Anni 40, famiglie, mezzadri e nobili padroni per una storia che rinnova quel legame naturale tra gli individui. Il racconto inedito di Donatella è stato selezionato a livello nazionale. “Ambientato a Villa Brancadoro, descrive la Servigliano di un tempo tra credenze, tradizioni e rapporti familiari. I valori di condivisione e unione saranno un elemento importante”. Scrittrice per diletto, ma già con diverse pubblicazioni all’attivo e finalista lo scorso anno, Donatella cerca un bel piazzamento anche nell’edizione 2021.


...

I capolavori della Cappella degli Innocenti, restaurati da Maria Luisa Tronelli, al centro della promozione turistica. Vergari: “Il nostro obbiettivo è recuperare questi tesori. Sono un vanto per la nostra comunità. Il turismo e la ripartenza passano anche dalle bellezze artistiche”. Gli affreschi sono stati recuperati grazie all’intervento della Fondazione Carisap.





...

Torna la rassegna “Un calice di filosofia” con l’Associazione Wega. Lunedì 10 Maggio alle ore 18.30 il nuovo appuntamento online. Protagonista sarà il Docente Sergio Labate dell’Università di Macerata, che tratterà il tema della noia, declinandolo in vari aspetti, partendo dalla valenza che aveva nell’antichità fino ad arrivare alla “noia da lockdown”.