...

Per la prima volta nella storia del Torneo, i ruoli di dama principale e dama del palio sono stati affidati a mamma e figlia. Un’esclusiva di Servigliano che fa da cornice al grande successo riscosso in questa 53° ediziona. Rotoni: “Abbiamo dato vita ad un Torneo di qualità. Decisivo l’apporto di tutte le componenti in campo, dall’Ente Cavalleresco alla Pro Loco, dal Gams ai Rioni”.


...

Atleti provenienti da tutte le Marche. Due le gare in programma: una da 18 km e l’altra da 10. Ottimi piazzamenti per la Polisportiva Servigliano, con Jack Perugini 2° sulla 10km e Michela Bonelli 3° nella distanza più lunga. Molto soddisfatti gli organizzatori. “Dopo sisma e covid, l’attività sportiva riparte da qui”.


...

Oltre 15.000 presenze al Parco della Pace, il Torneo Cavalleresco sempre più apprezzato e tanti appuntamenti a fare da cornice. Rotoni: “Un successo frutto di anni di impegno e lavoro. Non ci fermiamo qui, siamo in working progress. Contiamo di ripeterci e crescere anche nella prossima stagione”. Artisti di grande fama, eventi di primo livello e tanto lavoro di squadra: “Estate più che positiva grazie alla collaborazione tra Amministrazione, Associazioni, Pro Loco e attività commerciali”.


...

3 serate di spettacoli, convegni e tradizioni. Tutto nato da un bando della Regione, che le Amministrazioni locali hanno colto al volo. Tema principe dell’evento la Città Ideale: “Non per forza una metropoli, ma siamo noi la Città ideale, i Borghi, dove si conciliano valori, bellezze e tesori”. Rotoni: “Il Fermano ha qualità gigantesche, manca solo la giusta consapevolezza. Questo evento può aiutarci ad aprire gli occhi”. Fabiani: “Con questi appuntamenti la nostra estate prosegue. È grazie alla sinergia tra Comuni che possiamo crescere come territorio”. Bascioni: “Uno spettacolo che sa unire le storie ed il futuro dei Comuni”.




...

Nel 1450 venne siglato un patto di pace tra Santa Vittoria e Servigliano, con la cessione della piana di San Gualtiero alla comunità serviglianese. Questo momento storico, documentato da una pergamena dell’epoca custodita gelosamente, viene fatto rivivere dal 1969 a Servigliano con il Torneo Cavalleresco di Castel Clementino.



...

Cerimonia sentita, partecipata, quella relativa alla presentazione del palio. Il 53° Torneo Cavalleresco riporta Servigliano al 1450 e genera le prime, fortissime emozioni. Anche quest’anno il drappo è stato dipinto dagli studenti della scuola media Vecchiotti, guidati dalla professoressa Alessandra Antolini, e l’applauso più grande del popolo della Giostra dell’anello è andato proprio ai ragazzi, presente e futuro della manifestazione storica.


...

La kermesse “Sentieri artistici marchigiani” accende i riflettori sugli spazi verdi della città. “Dal giardino di Nassiriya passeremo al Luccisano, per poi chiudere nel giardino della rimembranza”. Spettacoli, esibizioni teatrali e tradizioni, 3 date che ampliano il ricco calendario estivo serviglianese. Sempre più vincente l’intesa tra Pro Loco e Amministrazione Comunale.


...

Ecco il NoSound Fest, un Festival a 1000 dimensioni, unico nelle Marche e che fa scuola alle grandi metropoli. 12 i concerti in cartellone. Viozzi: “Da agosto a settembre la vera musica è di casa a Servigliano”. Willie Peyote, Carl Brave, Ernia e Venerus per la sezione rap-urban. Ghemon, Niccolò Fabi, Franco 126 e Colapesce Dimartino per la linea pop. Il top player del team sarà Max Pezzali. Ci sarà anche un artista a sorpresa. Spazio anche al re dello story telling Federico Buffa. Rotoni: “Questo dimostra quanto il fermano sia presente. Servgliano c’è, resiste e rilancia. Sarà un festival che andrà oltre la musica. Avrà infinite declinazioni”.



...

Ogni lunedì per tutta l’estate. Espositori, eventi a far da cornice e tante novità. “Uno degli appuntamenti più attesi e seguiti dell’intera zona. Appassionati da ogni parte della Provincia”. Il 16 agosto spazio anche al Torneo Cavalleresco, con una sezione dedicata. Ci sarà anche “Campagna amica” con prodotti ed eccellenze del territorio. Organizzazione affidata come sempre alla Pro Loco.


...

L’impresa sociale amandolese, da sempre impegnata per le nuove generazioni, tira le somme dopo 3 anni di progetti intensi e fruttuosi che hanno portato molti giovani a realizzarsi e ritrovare fiducia nel domani. Lanciato il nuovo corso per Operatore della Ristorazione. Baratto: “Formeremo chef pronti a lavorare subito sul territorio. C’è molta richiesta”. Intesa vincente con il Sindaco Rotoni: “A Wega abbiamo messo a disposizione le risorse migliori e i risultati si vedono. L’obbiettivo è far diventare la Scuola di Santa Maria del Piano il punto di riferimento per ragazzi che desiderano reinserirsi”. Grande sinergia con la Regione.


...

Lezioni per migliorare le conoscenze nella ristorazione e diventare buoni chef. Ammessi 15 partecipanti, tra disoccupati e soggetti svantaggiati. Alla fine del corso, un attestato valido a livello europeo. Baratto: “Entusiasti di questa iniziativa. Nostro obbiettivo, dare rilancio al settore dopo un anno complicato. Le richieste di lavoro ci sono, i ristoranti hanno bisogno di queste figure. Il turismo e la ristorazione sono la linfa delle aree interne”. Rotoni: “Investire in un settore che rappresenta il presente ed il futuro dell’Italia è segno di coraggio e lungimiranza. Servigliano crede molto in queste idee”.


...

“Con i nostri corsi di formazione, formeremo figure professionali utili alle aziende”. Oltre 800 ore di lezioni con docenti qualificati e stage in azienda. Fermo, Servigliano e San Benedetto le location. Intesa vincente con Cna, Confindustria e Unimc. Baratto: “Forniremo competenze spendibili subito nel mondo del lavoro. Oltre il 60% dei partecipanti trovano un’occupazione nell’immediato”.


...

Una "musica leggerissima" invaderà Piazza Roma. Il 4 Settembre il concerto. Si rinnova la collaborazione tra la Best Eventi e l'Amministrazione Rotoni. Il duo, esploso negli scorsi mesi a Sanremo, si aggiunge ai tanti artisti nazionali ed internazionali che ormai da diversi anni riempiono l'estate serviglianese.




...

È Porto San Giorgio la città con il più alto costo al metro quadrato di una casa. Tante le variabili che hanno fatto crollare i prezzi degli immobili nell’entroterra fermano. Post sisma, spopolamento, assenza di servizi essenziali ed isolamento, questi i fattori primari della svalutazione. “Luoghi belli da visitare, ma questo non basta per viverci”.


...

Approvato in Senato il disegno di legge che sancisce il titolo al Campo di prigionia. La proposta, avanzata da Verducci e dalla Segre, è realtà. Unanime l’approvazione che ha visto la firma di tutte le forze politiche. “Un campo sinonimo di divisione, ma che ora ha saputo unire un’intera Nazione nel gesto più importante, quello di non dimenticare”.