...

Intesa vincente tra due Circoli che sono punto di riferimento per lo sport della zona montana. Stretta collaborazione tra Amandola e Comunanza per regalare a grandi e bambini un corso di tennis di assoluto valore. Sacconi Presidente Tennis Club Comunanza: “Noi mettiamo i campi, Amandola fornisce i maestri. Si inizia il 3 ottobre e proseguiremo fino a maggio. Un corso curato nei minimi dettagli. Sarà una crescita per il tennis locale”. Ripani Presidente Tennis Club Il Principe: “Parola chiave ‘collaborazione’. Aiutarsi a vicenda per le nostre piccole realtà è fondamentale. I bambini sono il futuro, era doveroso creare un corso ad hoc per loro”.


...

Il tennista classe ’97 dell’Atm Macerata trionfa, sconfiggendo in finale Lorenzo Panella del TC Mugello con il punteggio di 7-6 6-4. Gremito il Tennis Club Il Principe, sold out sulle gradinate. Impeccabile l’organizzazione dell’evento, affidata a Walter Pucci Direttore del torneo, affiancato dal Presidente del circolo Ripani Stefano. Birrozzi: “Felice del risultato e soddisfatto per l’intero torneo. Dedico questa vittoria al grande amico Sergio Salvatori, venuto a mancare pochi giorni fa. Lo porterò sempre nel cuore”. Ripani: “E’ stata una settimana di vero sport. Vedere tennisti partecipare da tutta Italia è un grande orgoglio per il nostro Circolo”.


...

L’intervento di restyling è stato realizzato grazie al sostegno della Fondazione Carisap. Le nuove tribune sono state istallate per l’inizio della stagione su terra. Presidente Ripani: “Gli appassionati potranno seguire eventi sportivi e match in sicurezza e con una visione ottima”. Dopo la stagione indoor, grandi presenze sui campi in terra rossa.


...

Successi, traguardi, difficoltà e gioie: “In campo il tennis si gioca 1 contro 1, ma fuori c’è bisogno di amici, compagni ed appassionati per dare vita ad un circolo”. Il “Presidentissimo” Massimo Gezzi, dopo oltre 20 anni, lascia il ruolo di numero 1 del Circolo Mote Urano e si racconta. “Faccio un grande in bocca al lupo al neo Presidente Morichetti Stefano, sono sicuro darà il massimo. Gli auguro di mantenere vivo l’amore per questo sport e per il nostro circolo”.