...

Intitolato “Nati per leggere”, è promosso dalla Regione Marche in Collaborazione con i Comuni di Santa Vittori, Monteleone e Montefalcone. “Insegneremo ai genitori come si legge per i più piccoli. Anche i neonati possono ascoltare e recepire una storia, basta leggere nel modo corretto”. Il corso è gratuito ed aperto a tutti i residenti dell’Alto Fermano.





...

Questa sera, presso gli impianti sportivi, ragazzi e bambini scenderanno in campo con le maglie delle tre squadre del cuore di “Kri”, Juventus, Italia ed Albania. L’evento è stato fortemente voluto dal baby Sindaco Riccardo Ercoli e dal Consiglio dei ragazzi. Sostegno totale dall’Amministrazione Pezzani. Vesprini: “Ricorderemo ed omaggeremo un bambino speciale, che porteremo sempre nel cuore”.


...

La kermesse “Sentieri artistici marchigiani” accende i riflettori sugli spazi verdi della città. “Dal giardino di Nassiriya passeremo al Luccisano, per poi chiudere nel giardino della rimembranza”. Spettacoli, esibizioni teatrali e tradizioni, 3 date che ampliano il ricco calendario estivo serviglianese. Sempre più vincente l’intesa tra Pro Loco e Amministrazione Comunale.


...

“Sarà un programma estivo su misura per famiglie e ragazzi”. Ad aprire le danze la Festa delle Cove questo week end, poi tanta cultura con presentazioni di libri, spettacoli sotto le stelle e concorsi letterari. “Non mancherà la buona musica e torna l’ormai trentennale Baby festival, con i più piccoli pronti a salire sul palco per divertirsi”. Si rinnova l’ormai rodata collaborazione tra l’Amministrazione Pezzani e le Associazioni petritolesi.




...

Dal 5 al 16 luglio, due settimane di svago, divertimento e istruzione. “Visto il positivo riscontro e la partecipazione, cercheremo di prolungare la durata”. “Vogliamo regalare ai ragazzi momenti di spensieratezza e gioia dopo un anno difficile”. In arrivo anche il corso di disegno creativo con una fumettista. L’Amministrazione Screpanti prepara l’estate per i più piccoli.


...

Coda (Children of deaf adults) è un acronimo internazionale nato negli Stati Uniti nel 1983 e scelto per indicare i figli udenti di genitori sordi.


...

«C’è del buono in questo mondo, padron Frodo: è giusto combattere per questo!». Lo afferma Sam ne Il Signore degli anelli di Tolkien. Ed è giusto renderlo noto raccontando le buone pratiche, perché altrimenti prevale quel nichilismo che toglie la speranza. Sabato prossimo, dalle 9,30 alle 11,30, l'associazione Omphalos, proporrà in modalità on line un incontro sulle buone pratiche attivate nel corso della pandemia in collaborazione con l'Istituto scolastico di Grottammare e l'UMEE di San Benedetto del Tronto. L'incontro, che rientra nelle iniziative pensate per declinare il progetto ComeACasa, fa parte dell'azione 11 che prende il nome di ComeIn (la comunità educante).



...

Maria Chiara Valacchi e Laura Vallesi le ideatrici del “circolo digitale di lettura”. Due amiche unite dalla grande passione per i libri e da un nobile scopo: “Regalare attimi di spensieratezza e staccarsi da questa difficile routine. Un libro può aiutare a ristrutturare la nostra normalità”. Gli incontri online hanno suscitato molto interesse. Anche così si può sconfiggere il covid.


...

Idee per l'animazione teatrale nella scuola primaria e secondaria di primo grado.



...

In un periodo come questo, pieno di ansie e incertezze sul futuro a causa della pandemia, se c’è qualcosa che nel proprio piccolo è possibile fare per far stare meglio gli altri, ma anche se stessi, è essere gentili. E proprio di gentilezza la casa editrice fermana Zefiro discuterà mercoledì 17 marzo in compagnia di Marco Moschini, autore del libro per bambini “Musi lunghi”, e dell’illustratrice Manuela Morelli.


...

Dall’anno 2000 la Sezione Ragazzi della Biblioteca Civica “Romolo Spezioli” di Fermo è un presidio NpL (Nati per Leggere): il progetto nazionale, sviluppato da ACP (Ass.ne Culturale Pediatri), AIB (Ass.ne Italiana Biblioteche) e CSB (Centro per la Salute del Bambino) è presente in ogni regione e si occupa di promozione della lettura in età prescolare (0-6 anni), attraverso attività gratuite con le famiglie e i loro bambini, che leggendo insieme hanno la possibilità di condividere un’esperienza emotiva/cognitiva importante e formativa per lo sviluppo delle capacità genitoriali e dei loro bambini.