...

La risposta dell'Area Vasta 4: la direzione sta seguendo costantemente con grande attenzione la situazione relativa ai servizi sanitari di Amandola e della zona montana, possiamo assicurare che non c’è alcuna trascuratezza e nessuna sottovalutazione per una parte del territorio di grande importanza e dalle particolari esigenze.


...

Istallato un nuovo macchinario per le radiografie hi-tech. “Niente più cassette, lastre o cd. Tutto sarà via wi-fi”. Grande sostegno del Direttore Grinta, piena sinergia tra Av4 e Comuni. Sindaco Pezzani: “Le Case della Salute possono rappresentare il nostro futuro. Con il nuovo piano sanitario regionale, intervenire su carenza di medici di base e ripristinare la guardia medica nelle 9 postazioni provinciali”.


...

Accordo raggiunto tra Regione, Asur e sindacato dei medici di base, in arrivo nuove risorse per il servizio delle guardie mediche. “Dai 23€ all’ora, si passa a 30€”. Misura importante contro la carenza di personale sanitario soprattutto nei territori di Amandola e Montegranaro. Nelle Aree vaste, previsto anche un nuovo modello di collaborazione tra guardie mediche, emergenza-urgenza e medicina generale.


...

Con un documento rivolto al Ministro della Salute, i Senatori Verducci, Boldrini, Iori, Bitti e D'Arienzo hanno fatto presente la grave situazione in cui verte l'Area Vasta 4. "Ad oggi medicina non è ancora rientrata in Amandola. La nuova struttura è pronta, si riporti il reparto nella zona montana". All'attenzione del ministro anche la situazione della Potes di Sant'Elpidio a mare.


...

L’ospedale Murri di Fermo figura tra le 94 strutture sanitarie in Italia premiate oggi con il Bollino Azzurro, promosso da Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, patrocinato dalle principali società scientifiche ed associazioni italiane.


...

“Nessun ricambio generazionale, pochi medici di medicina generale, ancor meno per le guardie mediche in servizio”. Marinangeli: “Cittadini costretti a curarsi fuori Comune, senza poter scegliere il proprio medico di famiglia ”. “La Giunta amandolese si rivolge al Ministero della Salute: “Chiediamo l’abolizione del numero chiuso per le facoltà di medicina, soprattutto per ragazzi e ragazze residenti nei piccoli Comuni”.





...

Domani, dalle ore 15.00 presso la Farmacia Comunale, test rapidi a dipendenti scolastici ed alunni dalla materna alle medie. “Ad affiancare i farmacisti nelle operazioni, sarà presente anche personale volontario dell’Asur”. Allo screening previsti oltre 100 studenti. “Il quadro attuale non è semplice. E’ opportuno monitorare la situazione pandemica nel nostro territorio, soprattutto negli ambienti delicati come la Scuola” sottolinea l’Amministrazione.


...

Il punto vaccinale di Fermo alla scuola don Dino Mancini di viale Trento ha effettuato nella giornata di ieri 1300 vaccinazioni, tra prime, seconde e terze dosi, accogliendo anche chi si presentava senza appuntamento. A partire da domani, 5 gennaio, saranno ammesse unicamente le persone con prenotazione, mentre resta l’accesso anche senza appuntamento per chi deve effettuare la prima dose.


...

Il Direttore Grinta ha fatto visita al Distretto Sanitario di Petritoli, dove ha ascoltato le richieste dei Sindaci. Sul tavolo, riattivazione del punto vaccinale, potenziamento di radiologia, più medici per la continuità assistenziale. Pezzani: “Chiesta la riattivazione del centro vaccini dal 10 gennaio. Av4 e Regione hanno dato pieno appoggio, siamo fiduciosi. Riconosciuta l’importanza strategica del Distretto di Petritoli”.


...

L’Amministrazione Comunale non si tira indietro. Pochini: “Convocheremo un consiglio su questo tema, provvedere all’immediato rientro del reparto ad Amandola. L’augurio è che anche le altre Amministrazioni comunali approvino questa manovra”. Fa da eco la Cna Fermo, che esprime solidarietà.