...

Monte Rinaldo torna a parlare di sé e del proprio patrimonio artistico-culturale e lo fa ancora una volta tramite i propri attivissimi canali social. Dopo le “pillole di storia” pubblicate settimanalmente lo scorso anno durante il lockdown e in attesa che le tanto sospirate riaperture permettano ai visitatori di tornare a godere di persona delle bellezze offerte dal borgo valdasino, a partire da domenica 25 aprile l’area archeologica “La Cuma” e la storia del paese saranno al centro di “Amo le parole: segreti e misteri di Monte Rinaldo”, progetto digitale che si articola in dieci brevi lezioni realizzate dalle veregrensi Chiara Nicoziani, web content e social media manager, e Sara Di Chiara, insegnante di lettere alle medie.