x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porto Sant'Elpidio: “La città del mare e dei colori”, ufficializzato il calendario eventi dell'estate

4' di lettura
8980

dal Comune di Porto Sant'Elpidio


“La città del mare e dei colori” è pronta ad incantare ancora, con una nuova stagione ricchissima di attrazioni e momenti di aggregazione.

Ufficializzato il calendario degli eventi estivi di Porto Sant’Elpidio. Un cartellone che passa dai grandi appuntamenti, con concerti di richiamo internazionale ed ospiti prestigiosi, alle iniziative sportive, dall’enogastronomia alle proposte per l’infanzia, con il coinvolgimento dei quartieri. L’ Amministrazione guidata dal sindaco Massimiliano Ciarpella ha approvato il calendario delle manifestazioni che da giugno a settembre animeranno la città. Ci saranno importanti eventi come “I Teatri del Mondo”, giunto alla 35’ edizione, con il manifesto dell’edizione 2024 firmato da Zerocalcare. Confermato naturalmente il Palio del mare, che animerà tutta la Faleriense. Si rinnovano appuntamenti tradizionali come la Sagra de lu scottaditu e le feste organizzate dalle associazioni di quartiere: Fonte di Mare dal 21 al 23 giugno, Faleriense, che quest’anno festeggia la 70esima edizione, dal 10 al 15 luglio, Cretarola e la Sagra de li moccolotti de lo vatte dal 17 al 21 luglio, la Corva dal 22 al 26 luglio, giorno del Palio dell’Addolorata.
Ma il programma 2024 presenterà anche numerose novità. Per la prima volta arriva in città l’Urban Camp Italy, stage di danza dal 14 al 21 luglio con work shop e laboratori formativi diretti da grandi nomi del mondo della danza e proveniente direttamente dal Format di “Amici”. Cresce l’attesa per la Notte + rosa della riviera marchigiana. Dopo lo straordinario successo di un anno fa, aprirà una settimana scoppiettante il concerto di Alfa, il 18 agosto in Piazza Garibaldi, con il tour Non so chi ha creato il mondo ma so che era innamorato. Si proseguirà con appuntamenti imperdibili ed ospiti internazionali. Il culmine il 24 agosto, con la Notte + rosa e il concerto gratuito di Clara.
Molto vivace anche il calendario di iniziative sportive. Tocca le 14 edizioni il Mundial beach soccer dal 30 luglio al 3 agosto con la parentesi del Beach dance festival sabato 27 luglio. Sul finale della bella stagione in programma i Campionati di triathlon dal 13 al 15 settembre, mentre dal 3 al 7 ottobre si terrà il Marche bike trail. E ancora, appuntamenti con il gusto, come la rassegna sull’amatriciana dal 15 al 17 agosto e il tradizionale Anghiò Festival del pesce azzurro dal 13 al 15 settembre.
Lo slogan La città del mare e dei colori vuole simboleggiare la vivacità e varietà delle giornate estive. Anche se il colore dell’estate 2024 a Porto Sant’Elpidio sarà prima di tutto il blu, come spiega l’assessore al turismo Elisa Torresi: “Il colore del 2024 è quello della bandiera blu, che è tornata a sventolare in città. Il blu del logo della stagione e delle grafiche che campeggeranno dai prossimi giorni in tutta la città. Siamo estremamente orgogliosi che la Regione Marche abbia scelto Porto Sant’Elpidio per la consegna ufficiale della Bandiere Blu e che sarà prevista per il 27 luglio. Orgoglio al quadrato, visto che la Fiab ci ha scelti per ospitare il 5 luglio la consegna della bandiera gialla, sulla mobilità dolce, a tutti i comuni marchigiani”. Sale, inoltre, l’attesa per la riapertura di Villa Baruchello, dopo i lavori di riqualificazione che hanno interessato l’esterno, la Villa ospiterà diversi appuntamenti culturali.
Non mancheranno i mercatini settimanali, in una veste rinnovata: la domenica in centro ci sarà la collaborazione de Le Piazzette dei mestieri e dei sapori. I mercatini del martedì in Pineta e del venerdì in Faleriense saranno vivacizzati da animazioni e giochi gratuiti pensati per i più piccoli, grande novità, inoltre, per lo spazio al Mercatino dei bambini. “La riconquista della Bandiera Blu è un motivo di orgoglio per tutta la città e la celebreremo come merita – aggiunge l’assessore al commercio e ambiente, Maria Laura Bracalente – Il supporto delle attività commerciali della città sarà ancora una volta un attore importante, si respirano curiosità e fermento per contribuire ai tanti appuntamenti del ricco cartellone estivo”. Fondamentale, nell’allestimento del programma, l’apporto delle associazioni cittadine, della Pro Loco, dei quartieri, delle parrocchie delle società sportive e delle associazioni di categorie come Cna e Confartigianato.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2024 alle 11:34 sul giornale del 12 giugno 2024 - 8980 letture






qrcode