x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
comunicato stampa

Carabinieri Fermo: identificati e denunciati i responsabili di atti violenti e vessatori nei confronti delle proprie famiglie

1' di lettura
184

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


I Carabinieri del comando provinciale di Fermo proseguono la loro azione di prevenzione e contrasto degli episodi di violenza domestica e di genere.

Nel corso di recenti interventi denunciati nella provincia – a conferma della presenza di un fenomeno diffuso ma ancora troppo spesso sottovalutato, i Carabinieri, hanno identificato e denunciato i responsabili di atti violenti e vessatori nei confronti delle proprie famiglie. Nel primo caso, i militari di Petritoli hanno agito con prontezza dopo la querela di una giovane donna, denunciando l'ex coniuge, inadempiente agli obblighi di mantenimento dei figli minori così come disposto dal Tribunale di Fermo: l’uomo infatti già dal 2015 non provvedeva più ad ottemperare a quanto previsto dal Tribunale con sentenza. A Falerone, invece, un giovane pugliese è stato denunciato a causa di atteggiamenti persecutori nei confronti della madre della propria compagna, fino ad arrivare ad aggredirla fisicamente, costringendola alle cure dei sanitari dell’ospedale di Fermo. In entrambi i casi, la fermezza e la professionalità dei Carabinieri hanno consentito di tutelare le vittime e di denunciare i responsabili alla locale Procura della Repubblica.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2024 alle 13:40 sul giornale del 28 maggio 2024 - 184 letture


Redazione VivereFermo




qrcode