x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

Sant’Elpidio a Mare: DSA, i ragazzi della Secondaria di I grado incontrano l’autrice Brunella Murolo sabato 1° giugno

2' di lettura
210

da Roberta Ripa


Sabato 1° giugno, il teatro Cicconi ospiterà la presentazione del libro di Brunella Murolo, “3x1 - Tre volte DSA”. L’evento, dedicato ai ragazzi della Scuola Secondaria di I grado, permetterà loro di conoscere meglio i tanto temuti disturbi specifici dell’apprendimento.

Sarà una mattinata dedicata ai DSA - Disturbi Specifici dell’Apprendimento - quella di sabato prossimo, 1° giugno, al Teatro di Sant’Elpidio a Mare. Il Cicconi aprirà infatti eccezionalmente le sue porte di sabato mattina per accogliere, a partire dalle ore 9:00, gli alunni della Scuola Secondaria di I grado (alunni e docenti della Bacci e di Casette d’Ete), che avranno la possibilità di incontrare l’autrice Brunella Murolo. La professoressa, infatti, è stata invitata dall’Istituto a presentare il suo ultimo libro, “3x1 - Tre volte DSA - Dislessica Mamma Insegnante”, opera che affronta la tematica, oggi tanto discussa, dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento.

La Murolo, insegnante che, sin da bambina, si è trovata a convivere con un DSA e a combattere lo “stigma” che ruota attorno al soggetto con il disturbo, cercherà di spiegare ai ragazzi che quello che la società considera un ostacolo è invece una risorsa. Da docente e da mamma, l’autrice ha infatti capito come la dislessia non è un problema ma un modo creativo di vivere certe situazioni. Ed è proprio questo il messaggio al cuore del suo “3x1 - Tre volte DSA”. Ad avvalorare la sua tesi, il fatto che grandi personaggi della storia abbiano avuto lo stesso disturbo, ad esempio Leonardo da Vinci, Albert Einstein, Van Gogh, Picasso, Mozart e Beethoven, J.F. Kennedy, Cher, Mika e tantissimi altri.

Oltre all’autrice, sul palco del Cicconi interverranno, per fornire maggiori informazioni e per portare la propria esperienza, la psicologa Maria Beatrice Spina e l’imprenditore elpidiense Simone Corradini. A moderare l’incontro, la professoressa Claudia Lepri, promotrice dell’evento, che, in accordo con la Dirigente scolastica, ha voluto fortemente che tutte le classi della scuola media partecipassero all’incontro affinché, attraverso il racconto di una storia di ordinaria dislessia, i ragazzi possano conoscere e non spaventarsi. “L’autobiografia della professoressa Murolo, infatti, potrebbe aiutare coloro che ancora subiscono un percorso scolastico poco inclusivo, che preclude il loro successo formativo e personale”, spiegano dalla Scuola. Il ringraziamento, da parte della Prof.ssa Lepri, del corpo docenti e della Scuola, va quindi “all’Amministrazione comunale per aver dato la disponibilità del luogo e del trasporto, alla Preside per aver accolto la proposta dell’incontro e a quanti hanno collaborato alla realizzazione del progetto”. L’appuntamento è dunque per sabato 1 Giugno dalle ore 9:00 al teatro Cicconi di Sant’Elpidio a Mare.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.


Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2024 alle 10:05 sul giornale del 26 maggio 2024 - 210 letture


Roberta Ripa




qrcode