x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Dalla Poesia esistenziale al Manuale di Pizzica: ecco i 2 incontri con l'autore di stasera e domani per la Rassegna " Il Maggio dei Libri" a Montegiorgio

2' di lettura
266

di Marina Vita
fermo@vivere.it


serate a ingresso libero.

Montegiorgio- “ Il Maggio dei Libri” a Montegiorgio: terza settimana. Stasera ( giovedì 23 maggio) alle 21,15 presso la sede comunale di Palazzo Passari incontro con l’autore Luigi Finucci che presenterà il suo libro “ La Prima notte al Mondo”, con anche l’intervento dell’editore Seri.

Finucci nato a Fermo nel 1984 ha vissuto a Montegiorgio fino alla maturità ed attualmente risiede a Fermo. Ha pubblicato diversi libri, di cui 3 di poesie, ed è il vincitore della 25° edizione di “Poesia di Strada”. Alcune delle sue opere sono tradotte in diverse lingue, tra cui il rumeno e lo spagnolo.
Ne "La prima notte al mondo", diviso in 4 sezioni, racconta altrettanti tipi di solitudine: quella impersonale, quella vissuta in vari viaggi in Africa, quella provata in mezzo ad altra gente e la solitudine benefica che è una visione.” Nel suo libro c’è un’ansia di ricerca, di capire, di conoscere culture diverse e ansia di risposte e vita buona” per dirla con le parole del giornalista Adolfo Leoni che gli ha dedicato un articolo.
Di tutt’altro genere è invece il secondo appuntamento con l’autore di questa settimana che si svolgerà a Palazzo Sant’Agostino domani (24 maggio) alle 21,30 presso il centro Studi del Museo della Musica Popolare e dal Mondo. In Collaborazione con l' ASD Worldland, l' ASD AEMME Danza e con il patrocinio del Comune di Montegiorgio, Alessandro Moretti presenterà la sua pubblicazione “ Il mio manuale di Pizzica” edito da Giaconi. Manuale che è frutto di una esperienza ventennale dell’autore nella ricerca etnomusicologica e nell' ambito della “Pizzica Salentina”.
Durante la serata verranno proiettati anche dei contributi visivi con annesse spiegazioni tecniche. Si tratta di una serata particolare all' insegna della ricerca musicale, essendo questo uno dei format inclusi nella mission del del centro studi e del Museo della musica popolare di Montegiorgio curati da Dario Aspesani.
Come sempre, l’ingresso alle due serate sarà libero fino ad esaurimento posti.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2024 alle 20:08 sul giornale del 24 maggio 2024 - 266 letture






qrcode