x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il fermano si conferma una destinazione turistica di qualità

2' di lettura
386
da Sistema Turistico Locale Marca Fermana

L’associazione Marca Fermana si complimenta con le amministrazioni che quest’anno hanno recentemente ottenuto la Bandiera Blu: Fermo, Porto Sant'Elpidio, Porto San Giorgio, Altidona, Pedaso.

Questo importante riconoscimento premia l’ottimo lavoro che è stato svolto dai comuni per migliorare l’immagine del territorio con un conseguente rafforzamento del brand turistico. Per la marca fermana le Bandiere Blu costituiscono un altro importante risultato; la certificazione conferma la qualità del fermano come destinazione turistica. Attraverso il lavoro e le attenzioni rivolte al territorio da parte dei sindaci e della comunità, il territorio della marca fermana matura un alto profilo turistico e risponde sempre di più alle esigenze del turista moderno che ricerca una vacanza di qualità. In particolare, quando si parla di Bandiera Blu, ci si riferisce alla qualità dei servizi balneari, dell’acqua, ma anche all’attenzione per la sicurezza in spiaggia e all’efficienza dei servizi di salvataggio. La costa sta acquisendo sempre di più un valore per il turista nazionale e internazionale. Non solo, anche la zona più interna del fermano può vantare importanti riconoscimenti con l’assegnazione delle Bandiere Arancioni di quest’anno ad Amandola e a Monterubbiano. È ormai ben noto che il territorio è ricco di borghi preziosi, alcuni riconosciuti come Borghi più belli d’Italia – Servigliano, Moresco, Petritoli. Allo stesso modo, i "Borghi autentici" Torre di Palme e i borghi autentici come Monteleone di Fermo e Monte Rinaldo e Magliano di Tenna testimoniano l'autenticità e il fascino della nostra provincia. Il ringraziamento è dovuto nei confronti di tutti quei sindaci che si impegnano nell’offrire servizi di accoglienza di qualità e che lavorano quotidianamente per far crescere le loro destinazioni. Marca Fermana invita innanzitutto i turisti di prossimità, provenienti dalle province limitrofe e dalle regioni confinanti, invitandoli a esplorare la bellezza e la diversità del nostro territorio. Allo stesso tempo si impegna in ambizioso progetto di promozione internazionale, consapevole del valore unico e delle innumerevoli sfaccettature del nostro territorio che meritano di essere scoperte, vissute ed apprezzate.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2024 alle 23:43 sul giornale del 20 maggio 2024 - 386 letture






qrcode