x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sant'Elpidio a Mare: inaugurato il nuovo allestimento delle opere del Crivelli

2' di lettura
208

da Comune di Sant'Elpidio a Mare


Oggi nella sala consiliare della sede Municipale si è tenuta l’inaugurazione del nuovo allestimento delle opere del Crivelli ospitate nella Pinacoteca Civica che, attualmente, è oggetto di ristrutturazione.

La Pinacoteca Civica, inaugurata nel 1998 ed allestita nelle sale dell’ex convento dei Filippini (palazzo dalle forme solide ed austere edificato nel corso del Settecento) è, infatti, oggetto di lavori di restauro e, pertanto, per l’intera durata delle operazioni le più importanti opere in essa contenute continueranno ad essere fruibili da cittadini e visitatori grazie ad un allestimento creato ad hoc nella sala consiliare del Palazzo Comunale. In occasione della Giornata Internazionale dei Musei, pertanto, si è deciso di procedere col taglio del nastro della mostra in cui è stata esposta una ricca collezione di dipinti su tela e su tavola, testimonianze figurative della vita religiosa e della storia cittadina dal XV al XVIII secolo tra le quali spiccano le 3 opere del maestro veneto Vittore Crivelli (il polittico dell’Incoronazione della Vergine, il trittico della Visitazione a Santa Elisabetta, la piccola tavola raffigurante il Frate francescano orante). Nel pomeriggio è seguita l’apertura al pubblico della sala a partire dalle ore 17 fino alle 20 ed in occasione de “La Notte dei Musei” è stato possibile fruire di visite guidate alle opere di Vittore Crivelli, alla quadreria del Palazzo Comunale e alla Torre civica ad orari cadenzati. L’allestimento nella sala consiliare si protrarrà per l’intera durata dei lavori alla Pinacoteca Civica con i seguenti orari di apertura: sabato dalle 17 alle 20 e la domenica 10,30 – 12,30 e 17-20 ad essa sarà abbinata anche la visita alla Torre Gerosolimitana con il pagamento del biglietto d’ingresso pari a 5 euro, o 3 euro quello ridotto. Non sono mancati i ringraziamenti agli uffici, alla soprintendenza e agli assessori della precedente Giunta che hanno lavorato alacremente per raggiungere questo importante risultato. “L’obiettivo – ha detto il Primo Cittadino – è di proseguire nell’opera di rendere il centro storico sempre più attrattivo portando eventi, creando occasioni di socializzazione e promuovendo quelle che sono le peculiarità e le bellezze. Lo facciamo progettando nuovi format ma anche con una comunicazione istituzionale sempre più puntuale grazie alle nuove pagine social ed al nuovo canale whatsapp creato proprio per informare gli iscritti anche su quello che sarà il calendario settimanale degli eventi”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2024 alle 21:26 sul giornale del 19 maggio 2024 - 208 letture






qrcode