x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

LAB-IN: risultati raggiunti ed appuntamenti da non perdere

3' di lettura
36

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


"LAB-IN: Laboratori Integrati - competenze artistiche, consapevolezza del sé e life skills", il progetto finanziato dalla Regione Marche e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale attraverso il bando "InterScambi", si trova ora nel pieno delle sue attività, con risultati tangibili e appuntamenti imperdibili in programma.

Il percorso di LAB-IN ha raggiunto una fase significativa, e desideriamo condividere con voi i successi finora ottenuti e invitare tutti a partecipare alle prossime iniziative. L’evento finale, il GAME LABS on tour, si terrà il 26 maggio presso la Biblioteca di Fermo e il Caffè Letterario, sarà l’appuntamento più esclusivo, ovvero la presentazione ufficiale del primo gioco da tavolo incentrato sulla Città di Fermo, e completamente sviluppato da giovani fermani, concettualmente e graficamente dall’ISC Da Vinci-Ungaretti e dal Liceo Artistico Preziotti-Licini. Sarà un’esperienza unica per tutti, ma ancora più speciale per i ragazzi che lo hanno sviluppato Finora, i laboratori svolti hanno portato a risultati sorprendenti:  Il laboratorio "Fate il vostro gioco", in collaborazione con l'Associazione Torre Nera Osimo e l'Istituto "Da Vinci-Ungaretti", ha prodotto risultati creativi e innovativi, creando insieme agli studenti il gioco da tavolo originale “Le avventure di Fiammetta”, un percorso di game design che ha visto i partecipanti sviluppare tutte le fasi progettuali, dall'idea fino alla realizzazione del prodotto. Nei prossimi giorni il Liceo Artistico provvederà a dargli forme e colori.  Il corso "A scuola dallo street artist", presso l'Istituto Artigianelli di Fermo, ha offerto agli studenti un'importante esperienza teorico-pratica sull'arte di strada e la pittura murale quale espressione artistica di alto valore culturale e sociale. L’attività si è conclusa con la realizzazione di un murales nel chiostro della scuola insieme all'artista fermano Paolo Bazzani. I disegni rappresentano i talenti degli studenti dell'Artigianelli Parallelamente, è stato avviato anche il corso teatrale Κόρος, tenuto dal docente Gabriele Claretti presso il Teatro Nuovo di Capodarco, ed offre agli studenti un'opportunità unica di esplorare le arti sceniche. Il Cineforum ha inaugurato la sua serie di appuntamenti domenica 24 marzo con la proiezione di un film inedito, THE GAME, presso il Teatro Nuovo di Capodarco, offrendo un'occasione per riflettere e discutere su tematiche culturali e sociali. In questo contesto la social radio “Mamma esco a fare due passi” si sta occupando di promuovere le attività, creare contenuti multimediali dedicati ad esse, interviste agli organizzatori ed ai partecipanti. Insomma, anche quella della social radio è una delle attività previste nell’ambito di LAB-IN, con lo scopo di dare voce e protagonismo ai giovani fermani. Tra le attività in programma, vogliamo promuovere il secondo appuntamento del Cineforum con la proiezione di TRON, che si terrà il giorno domenica 28 aprile alle ore 17:30, nella bellissima cornice del Teatro Pagani di Monterubbiano, questa sarà anche un’opportunità per visitare uno dei borghi “Bandiera Arancione” della provincia di Fermo. Tra beneficiari diretti ed indiretti raggiunti con le attività di LAB-IN, in questa fase progettuale, contiamo almeno 500 ragazzi. Per info e prenotazioni ricordiamo www.mammaescoafareduepassi.com, la pagina Fb e Instagram di Mamma esco a fare due passi, la mail ass.giovani@gmail.com oppure WhatsApp 3394652959.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-04-2024 alle 19:50 sul giornale del 22 aprile 2024 - 36 letture


Redazione VivereFermo




qrcode