x

SEI IN > VIVERE FERMO > POLITICA
comunicato stampa

Porto San Giorgio, il presidente del Consiglio comunale Fabio Bragagnolo: “Voto bipartisan per la Giunta Vesprini”

2' di lettura
346

Comune di Porto San Giorgio 


Il Consiglio comunale di martedì sera si è concluso con un fatto di grande rilevanza politica per la nostra città che ritengo giusto sottolineare: tutti i punti all'ordine del giorno sono stati approvati all'unanimità. Un segnale forte e positivo, una valida attestazione che scelte politiche e i risultati ottenuti dalla Giunta Vesprini sono in linea con le esigenze e le aspettative della cittadinanza e che l'azione intrapresa sta andando nella giusta direzione.

A tal proposito desidero ringraziare l'opposizione per il supporto dimostrato sostenendo le decisioni di questa maggioranza per il bene della città. I punti discussi in Consiglio hanno toccato temi di fondamentale importanza per il presente e il futuro di Porto San Giorgio. Tra di essi, di particolare rilievo la scelta politica dell'affidamento della gestione dell'impianto di erogazione del carburante del porto peschereccio alla società partecipata

del nostro Ente (la SGDS Multiservizi) e l'iscrizione nel bilancio comunale di 700 mila euro a fondo perduto, risultato ottenuto grazie alla partecipazione al bando nazionale "Sport e periferie" e destinati all'efficientamento energetico del palazzetto dello sport. In poco più di un anno e mezzo, dunque, i risultati portati a casa da questa Amministrazione sono concreti e tangibili a ulteriore dimostrazione dell'impegno e della capacità di reperire risorse per riqualificare e migliorare strutture strategiche per la città come il porto ed il palazzetto. Si tratta di risultati estremamente rilevanti raggiunti con tempistiche che non sono così scontate per la Pubblica Amministrazione.

Per quanto riguarda l'efficientamento energetico del palazzetto, infatti, si è partiti da zero: dall’intercettazione del bando alla progettazione, sino allo svolgersi dell'intero iter burocratico che si è concluso con l'assegnazione del finanziamento. Con riferimento all'affidamento ‘in house’ del gestione del rifornimento di carburante dell'area portuale, invece, siamo di fronte ad una precisa scelta politica che rompe con il passato e punta ad una gestione più efficiente e remunerativa dell'impianto nell'interesse della collettività. Una decisione assunta in maniera responsabile, dopo un delicato riassetto organizzativo della SGDS Multiservizi e aver duramente lavorato per superare alcune delle difficoltà riscontrate nel settore del patrimonio. Insomma, gli attestati di efficienza e di concretezza ci rendono orgogliosi del lavoro che l'Amministrazione Vesprini sta svolgendo.

Un passo avanti nuovo ed importante per Porto San Giorgio, una città che guarda con fiducia al futuro, pronta ad affrontare le sfide che la attendono con impegno, coesione e spirito di collaborazione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2024 alle 21:33 sul giornale del 19 aprile 2024 - 346 letture






qrcode