x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
comunicato stampa

Fermo: tre incidenti con fuga in pochi giorni. Identificati dalla Polizia Stradale tutti i fuggitivi

1' di lettura
376

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


La Sezione Polizia Stradale di Fermo ha rintracciato ed assicurato alla giustizia i responsabili di tre incidenti con fuga avvenuti nelle scorse settimane.

Il primo episodio è avvenuto sabato 31 marzo quando un'auto, dopo aver urtato lateralmente un veicolo in sosta, è ripartita a tutta velocità senza fermarsi a lasciare i propri dati. Un accurato lavoro degli agenti ha permesso di individuare targa e modello del veicolo scappato e di identificarne il conducente. Nel secondo caso, un'autovettura ha invaso la corsia opposta provocando un violento urto frontale laterale con un altro veicolo. Anche qui il responsabile non si è fermato ed ha proseguito la sua fuga. Tuttavia, con l’aiuto delle descrizioni fornite dalla vittima e da un testimone, i poliziotti sono riusciti a rintracciare il conducente fuggitivo e procedere alle relative sanzioni previste dal Codice della Strada. Il terzo e più grave incidente è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 9 aprile nella città di Fermo: si tratta di un tamponamento tra tre veicoli che ha causato il ferimento di uno dei conducenti, il cui responsabile si è dato alla fuga. Tramite un’accurata attività di indagine, anche grazie all’apporto dei coinvolti rimasti sul posto i quali riuscivano ad annotare parzialmente il numero di targa del veicolo, gli operatori riuscivano ad identificare il responsabile e segnalarlo all’Autorità Giudiziaria ed alla locale Prefettura per la contestuale sospensione della patente di guida. La Sezione Polizia Stradale di Fermo, ancora una volta, ha dimostrato grande professionalità e celerità nell'individuare i responsabili di questi incidenti, garantendo giustizia alle vittime e tutelando altresì la sicurezza dei cittadini.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-04-2024 alle 21:16 sul giornale del 19 aprile 2024 - 376 letture


Redazione VivereFermo




qrcode