x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
articolo

Un giro in "acquarello" tra "I Mulini ad acqua dai Sibillini al Mare". La Mostra di successo organizzata dall'Associazione FermoInAcquarello presso Palazzo Priori

2' di lettura
1232

di Marina Vita
fermo@vivere.it


32 acquarellisti per 57 opere esposte. Una reinterpretazione tramite il mezzo pittorico al fine di valorizzare il patrimonio culturale dei nostri territori secondo la mission propria dell’Associazione.

Fermo- Si è conclusa ieri ( 16 aprile) con grande apprezzamento di pubblico la Mostra di Acquarelli a tema “ Mulini ad acqua dai Sibillini al Mare”, esposta dal 7 aprile scorso presso Palazzo dei Priori. Si è trattato della prima attività proposta nel 2024 dell’Associazione FermoInAcquarello APS, e presentata dalla Presidente Judith Offord, con Maria Pia Funari, Paolo Sbattella ed Ettore Fedeli.

La mostra, ideata dalla Maestra Maria Pia Funari, ha preso spunto dall’omonimo libro di Pino Bartolomei edito da Andrea Livi Editore, offrendo uno studio, una osservazione, nonché una reinterpretazione tramite il mezzo pittorico dell’acquarello, dei mulini ad acqua funzionanti e non, presenti dai “Sibillini al mare”. al fine di valorizzare il patrimonio culturale dei nostri territori secondo la mission propria dell’Associazione FermoInAcquarello.

32 gli acquarellisti espositori per un totale di 57 opere. Ciascuno ha utilizzato l’acquarello secondo la propria esperienza e sensibilità cercando comunque di ritrarre e contestualizzare luoghi reali che hanno rappresentato punti nodali di vita sociale e di sviluppo economico delle nostre campagne collinari e montane.

Ed elevato è stato l’apprezzamento del pubblico variegato per età e provenienza che ha visitato la mostra, riscoprendo spesso luoghi noti, perché facenti parte del proprio vissuto. Una bella vetrina per l’Associazione FermoInAcquarello Aps che ha visto aumentare il numero di soci iscritti, interessati anche al Festival dell’Acquarello che si svolgerà dal 1 al 5 maggio.

Intanto un bravi e un grazie a tutti gli artisti iscritti che hanno partecipato a questa prima iniziativa : Francesca Bambozzi, Maria Grazia Botti, Rossella Bracalente, Manuela Cabras, Caterina Catalini, Nadia Cognigni. Domenico Di Meco, M.Angela Ercoli, Maria Pia Funari, Lucia Gallucci, Mirella Gallucci, Giovanna Germani, Adria Isidori, Mario Laureati, Andreina Malatesta, Giuseppina Marota, Sandro Micozzi, Deborah Minnucci, Mattia Nasini, Luciana Nezi, Judith Offord, Angela Pallotti, Donatella Pelliccetti, Alessandra Remia, Graziella Rogante, Maura Rogante, Tiziana Stampatori, Anna Maria Tentella, Cesare Verdecchia, Silvana Zummo.





Questo è un articolo pubblicato il 17-04-2024 alle 17:10 sul giornale del 18 aprile 2024 - 1232 letture






qrcode