x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Giornata nazionale del Made in Italy. Spinosi apre le porte agli studenti delle scuole superiori

2' di lettura
52

da Confartigianato Imprese
Macerata - Ascoli Piceno - Fermo


Grande entusiasmo per la prima Giornata del Made in Italy, istituita nel giorno del 15 aprile e promossa dal Mimit- Ministero delle Imprese e del Made in Italy con lo scopo di celebrare la creatività e l’eccellenza italiana e sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi della promozione e della tutela del valore delle produzioni italiane.

Tra gli oltre 200 eventi sparsi su tutto il territorio nazionale, anche quello organizzato da Confartigianato con il pastificio Spinosi, nell’ambito delle iniziative rivolte alle aziende che hanno ottenuto il riconoscimento di Marchio Storico d’Italia. La celebre azienda di Campofilone ha aperto le sue porte agli studenti dell’Istituto Alberghiero IISS "Carlo Urbani" di Porto Sant’Elpidio per una mattinata all'insegna della scoperta del lavoro artigiano e del confronto. Un privilegio per i ragazzi che hanno potuto vedere e toccare con mano l’accurato e prezioso lavoro di una delle realtà imprenditoriali più rinomate del panorama nazionale e internazionale. Dopo un piacevole incontro con la famiglia Spinosi e i coinvolgenti racconti del titolare Vincenzo, gli studenti hanno visitato il laboratorio e ammirato da vicino la cura artigianale e la passione nella realizzazione degli iconici prodotti tipici, dai maccheroncini ai tortellini, alle fettuccine, solo per citarne alcuni, tutti realizzati con ingredienti selezionati di altissima qualità e lavorati con sapienza. A seguire lo show cooking con la graditissima degustazione degli spinosini, una delle specialità più amate dell’azienda. L'incontro è stato un'occasione preziosa per trasmettere ai ragazzi la passione e l'impegno che animano ogni giorno il lavoro di Spinosi, nonché per valorizzare l'importanza del Made in Italy e del saper fare artigianale. Il coinvolgimento degli studenti in occasione di questa importante giornata è stato molto stimolante, perché il confronto con le nuove generazioni è fondamentale per tramandare i valori che da sempre contraddistinguono il lavoro artigiano e al tempo stesso, ispirare le giovani menti a coltivare i propri sogni e a valorizzare il talento del nostro territorio.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-04-2024 alle 18:57 sul giornale del 17 aprile 2024 - 52 letture






qrcode