x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Il grazie di Rapagnano a Don Luigi Malloni e a Mauro Cardinali. Apposta una targa nell'Edicola sacra donata al Comune dal noto imprenditore in occasione del 60° anniversario di Sacerdozio dello storico Parroco

2' di lettura
4388

di Marina Vita
fermo@vivere.it


La targa è stata scoperta alla presenza della Sindaca Elisabetta Ceroni e dei due diretti interessati, con una piccola cerimonia celebrativa in cui sono state spese parole di gratitudine per entrambi.

Rapagnano- Il 24 marzo scorso Don Luigi Malloni ha festeggiato i suoi 60 anni di Sacerdozio, 42 anni dei quale vissuti ininterrottamente nella Comunità di Rapagnano che per l’occasione gli si è stretta intorno con affetto e riconoscenza donandogli targhe e riconoscimenti di vario genere .
Anche l’Amministrazione comunale guidata dalla Sindaca Elisabetta Ceroni ha voluto dimostrargli la propria riconoscenza per l’impegno profuso in questi lunghi anni a favore di tutta la cittadinanza donandogli una targa in ottone così Incisa : “Grazie per la tua luce spirituale e il tuo impegno forte e costante , hanno illuminato le nostre anime e fatto crescere la nostra Comunità”.
Di certo Don Luigi è un Sacerdote che ha improntato intere generazioni di rapagnanesi allo spirito di sacrificio e condivisione e i festeggiamenti in suo onore si sono arricchiti, proprio nei giorni scorsi, di un ulteriore tassello, che consegnerà anche ai posteri l’evento del suo 60° di Sacerdozio.
Questo grazie anche al noto imprenditore Mauro Cardinali che proprio per la ricorrenza ha donato al Comune di Rapagnano una porzione di terreno sul quale insiste una Edicola Sacra dedicata alla Beata Vergine Maria che si trova in Via Corta del Molino, lungo la strada che conduce da Rapagnano in zona Archetti.
“ Di recente Cardinali aveva acquistato un enorme pezzo di terra che va da Piane di Rapagnano fino a Torre San Patrizio ed era diventato proprietario anche di quell’Edicola- spiega la Sindaca Ceroni- La sua donazione ci ha consentito di entrarne in possesso e per ringraziarlo l’Amministrazione ha voluto apporre su quello storico tempietto di culto Mariano, una targa in ottone che ricorda il suo generoso gesto, legandolo proprio al sessantesimo anniversario di Sacerdozio del Parroco Don Luigi Malloni
La targa è stata scoperta proprio la settimana scorsa alla presenza della prima cittadina rapagnanese e dei due diretti interessati, con una piccola cerimonia celebrativa, in cui sono state spese parole di gratitudine per entrambi.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2024 alle 16:44 sul giornale del 16 aprile 2024 - 4388 letture






qrcode