x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: compleanno speciale per Vivicittà, la manifestazione podistica in programma domenica 14 aprile

3' di lettura
298
da Comune di Fermo
www.fermo.net

Seconda edizione a Fermo, quarantesima a livello nazionale.

Compleanno speciale per Vivicittà, la manifestazione podistica in programma domenica 14 aprile 2024 a Marina Palmense (ore 8.00 arrivo partecipanti e iscrizioni, ore 10.00 partenza), organizzata dall’Uisp - Comitato territoriale di Fermo Aps, con il patrocinio dei Comuni di Fermo, Porto San Giorgio, della Provincia di Fermo, la collaborazione dell’Asd Metal Roof e Podistica Avis.

La manifestazione prevede una gara podistica competitiva di 10 chilometri, una ludico-motoria di 5 chilometri e una “a sei zampe” di 5 chilometri.

Un evento che si svolgerà a livello nazionale in ben 38 Città italiane contemporaneamente, fra cui appunto Fermo. Si correrà per la pace, la solidarietà e la legalità, tutti uniti intorno allo sport sociale e alla Uisp.

Anche quest’anno si partirà dalla località Marina Palmense di Fermo e si correrà in riva al mare per gran parte del percorso. Sarà la seconda edizione per il territorio fermano ma sarà un compleanno molto importante per questa manifestazione giunta ormai alla quarantesima edizione” - ha ricordato Umberto Cingolani della Uisp che coordina l’organizzazione dell’evento.

La novità di questa seconda edizione fermana sarà indubbiamente l’attraversamento del ponte ciclopedonabile sul fiume Ete vivo.

“Un evento importante che lo scorso anno nella sua prima edizione ha registrato tante presenze ed una bella partecipazione – le parole dell’assessore allo sport Alberto Scarfini - un ringraziamento va all’Uisp ed a Umberto Cingolani per la passione e l’impegno con cui cura il coordinamento e l’organizzazione. Un evento che attraverserà il nuovo ponte, già méta di tanti sportivi e tanti cittadini per passeggiare, camminare e andare in bici”.

“Si parte anche per questa seconda edizione da Marina Palmense che si presta a manifestazioni di questo tipo per il percorso pianeggiante, per le caratteristiche che presenta e quest’anno anche per il nuovo ponte che sarà un’opportunità per tanti sportivi e atleti di saggiarsi in questa manifestazione, con ritrovo e partenza in via della Scienza” – ha detto l’assessore Mauro Torresi.

Ponte ciclopedonale che unisce le due città di Fermo e Porto San Giorgio “e - aggiunge Fabio Senzacqua, assessore allo sport del Comune di Porto San Giorgio – “questo evento è l’emblema della collaborazione delle due città anche sul fronte dello sport ed il primo di una serie, visto che ce ne saranno anche altri in cui le due comunità avranno modo di fare rete ed agire in modo sinergico”.

Per Vivicittà un anniversario speciale, i suoi primi 40 anni e continua ad essere messaggera di pace, solidarietà, stili di vita attivi e salute, occasione d’incontro e promozione sociale.

Per l’occasione UISP ricorda quanto dichiarato da Maria Grazia Navacchia, terza assoluta alla prima edizione del 1984: “Eravamo tanti e tante al via e c’era tanta emozione, per me era una delle primissime gare. Io, una mamma lavoratrice con la passione per la corsa, correvo al fianco di atleti e atlete. Partimmo in contemporanea in venti città italiane: per i diritti, l’ambiente, la solidarietà”.

Info: 0734. 622672 – 347. 8809994 – fermo@uisp.itwww.uispfermo.com – pagina facebook uispfermo



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2024 alle 19:36 sul giornale del 13 aprile 2024 - 298 letture






qrcode