x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

Sutor batte Recanati per 73-65

2' di lettura
32

da Sutor Basket Montegranaro 


Ancora un successo interno per i ragazzi gialloblù che con una prestazione volenterosa superano la Pallacanestro Recanati.

Tanta difesa e lucidità offensiva: sono questi gli ingredienti che hanno permesso alla Sutor Basket Montegranaro di battere Recanati nel match valevole per la sedicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C Unica, girone Marche- Umbria. Prima del match, premiato Alex Cesca, capitano della Nazionale Italiana di Basket con Sindrome di Down, fresco campione del mondo. Presente anche l’organizzazione di volontariato “Infinitae”, che sostiene le donne operate di tumore al seno, al quale, le due società hanno effettuato una donazione. Equilibrio e ritmi alti saranno i protagonisti di questo match sin dalla palla a due. Partita stappata da una tripla di Nessi, sarà poi Remundo a trascinarsi i suoi fino all’8-8 di metà quarto. Marchioli si conferma il solito specialista dall’arco realizzando due triple consecutive che danno il +4 alla Sutor (16-12). Immediato contro-parziale di 0-8 degli ospiti confezionato da Clementoni e Remundo; Gasparini sulla sirena realizza il 18-20 alla prima pausa. Difese che prevalgono sugli attacchi in maniera ancora più netta nel secondo quarto e il parziale di 11-9 illustra perfettamente la situazione. Nessi ed Errera sono i realizzatori dei canestri sutorini, mentre per Recanati è Pozzetti a fare da complice al solito Remundo: tanto agonismo, poco spettacolo e punteggio basso a metà gara sul 29-29. Al rientro dagli spogliatoi le squadre sembrano essersi tolte di dosso la pressione e le percentuali da fuori si alzano: per Recanati colpiscono Clementoni e Gurini con due Via Giuseppe Di Vittorio, 11 - 63812 Montegranaro (FM) - P.IVA: 02213960442 ‬ www.sutorbasket.it info@sutorbasket.it stampa@sutorbasket. it triple ciascuno. La Sutor c’è e trova nelle triple di Quinzi e Marchioli i punti che le consentono di stare in scia. In chiusura di quarto, sempre un canestro di Marchioli fissa il punteggio sul 47-45. L’ultimo quarto è il vero sparti acque del match: in un primo momento l’inerzia sembrava fosse tutta a vantaggio della capolista con Pozzetti e Gurini che allungano sul +5. La mano di Marchioli è sempre calda e con l’aiuto sotto i vetri di Errera la situazione si riequilibra nuovamente. Quinzi risponde ad Andreani e Clementoni e il match resta sui binari della parità. A direzionare il match ci pensa un insospettabile Mattia Passarini che con due triple riporta in avanti la Sutor (63-60 al 37’). Da qui in poi Recanati sembra non averne più e nel frattempo Nessi è preciso in lunetta e un punto dopo l’altro certifica il successo Sutor per 73-65. Prossimo impegno Sabato 13 Aprile m trasferta a Gualdo.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2024 alle 21:02 sul giornale del 12 aprile 2024 - 32 letture






qrcode