x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
comunicato stampa

Porto San Giorgio: successo per "Colori, Versi, Vini", l'evento promosso dall'associazione culturale La Chioma di Berenice

3' di lettura
240

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


Nella suggestiva cornice di Villa Santa Maria al Poggio, a Porto San Giorgio, si è svolto domenica 7 aprile un evento che ha fatto vibrare le corde dell'anima e ha incantato gli animi degli amanti dell'arte e della poesia. "Colori, Versi, Vini" è stato l'evento promosso dall'associazione culturale La Chioma di Berenice, un'occasione per celebrare la creatività in tutte le sue sfumature e per dare voce agli artisti emergenti della zona.

Il cuore pulsante di questa serata è stato il talento di Simone Ruggieri, autore della raccolta di versi "Gli occhi di mattina", pubblicata nel 2022 da Arcipelago Itaca nella collana Estuari. Con una maestria disarmante, Ruggieri ha offerto al pubblico una lettura appassionata e coinvolgente dei suoi versi, che dipingono con parole intense e suggestive le molteplici emozioni suscitate dall'amore, dall'euforia alla sofferenza, dalla passione all'introspezione.

Accanto a Ruggieri, due giovani talenti hanno illuminato la scena con la loro arte visiva. Giorgia Assandro e Djennane Amine, studenti del Liceo artistico Preziotti Licini di Porto San Giorgio, hanno trasformato la tela bianca in un viaggio attraverso l'amore, interpretando le emozioni e le visioni evocate dalle parole di Ruggieri. I loro dipinti hanno catturato l'essenza stessa dell'amore, dalle sue forme più dolci e romantiche alle sfumature più intense e travolgenti.

L'evento "Colori, Versi, Vini" è stato non solo una celebrazione dell'arte e della poesia, ma anche un momento di condivisione e di comunione tra artisti e pubblico. La magia di Villa Santa Maria al Poggio ha fatto da cornice ideale a questa serata, in cui le parole e i colori si sono fusi armoniosamente per creare un'esperienza unica e coinvolgente per tutti i presenti.

In un periodo in cui il mondo è sospeso tra incertezze e sfide, eventi come questo ci ricordano la bellezza e la potenza dell'arte nel nutrire l'anima e nell'illuminare il nostro cammino. Grazie all'instancabile impegno dell'associazione La Chioma di Berenice e al talento straordinario di artisti come Simone Ruggieri, Giorgia Assandro e Djennane Amine, Porto San Giorgio continua a brillare come un faro di creatività e ispirazione per tutti coloro che hanno il privilegio di attraversarne i confini.

Il brindisi nel parco della villa ha segnato la conclusione di questa serata magica, un momento di gioia e condivisione che ha visto protagonista la cantina e vigneti Santa Liberata. Fin dall'inizio, Vigneti Santa Liberata ha abbracciato con entusiasmo il progetto della Chioma di Berenice, contribuendo con la loro eccellente selezione di vini alla riuscita dell'evento. Con la loro maestria nel proporre vini freschi e leggeri, hanno reso il momento del brindisi un'esperienza speciale, sottolineando il forte legame tra arte, poesia e piacere sensoriale.

Un sentito ringraziamento va alle docenti Francesca Stifani e Moira Antonelli, che con la loro professionalità e disponibilità hanno contribuito in modo fondamentale alla realizzazione di "Colori, Versi, Vini". Il loro impegno e la loro passione per l'arte e la cultura hanno reso possibile la creazione di un evento così significativo e coinvolgente. Un ringraziamento particolare va alla dirigente scolastica del Liceo, Ds Annamaria Bernardini, per il suo sostegno e i saluti iniziali che hanno dato il via a una serata ricca di creatività e ispirazione.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2024 alle 20:39 sul giornale del 12 aprile 2024 - 240 letture


Redazione VivereFermo




qrcode