x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
comunicato stampa

Sant'Elpidio a Mare: quattro appuntamenti fra aprile e maggio con l’Academia Elpidiana su personaggi e memorie storiche locali

1' di lettura
206

Academia Elpidiana


Tornano a Sant’Elpidio a Mare gli incontri sulla storia locale. Ci saranno importanti novità. La Deputazione di Storia Patria ha concesso il suo patrocinio

Tornano a Sant’Elpidio a Mare gli “Incontri sulla storia locale”. Si tratta della 38ª tornata di appuntamenti con la storia cittadina: quattro serate fra aprile e maggio alla riscoperta di personaggi locali e raccontare alcune importanti pagine si storia cittadina. La rassegna ha il patrocinio della Deputazione di Storia Patria per le Marche. Primo appuntamento l’11 aprile nell’auditorium CS-Sport: i protagonisti di allora, fondatori, tecnici, speaker, racconteranno la breve ma importante storia della radio libera elpidiense, “Radio SEM”, costituita nel 1979 e durata fino agli anni ’90. Il 18 aprile nell’auditorium “Della Valle” a Casette d’Ete, Maria Monica Gentili racconterà la storia del padre, giovane carabiniere nella Sicilia di Salvatore Giuliano, sfuggito miracolosamente ad uno degli attentati più tragici. Una storia che la Gentili ha raccontato nel libro “Stragi, banditi e povertà”. Di un personaggio del quale solo di recente è stata confermata la nascita elpidiense, si parlerà con Giovanni Martinelli e Marilena Sparapani il 9 maggio nella serate di “Scienza in Contrada” nel salone della santa Maria: la storia e l’opera del matematico e astronomo gesuita Giuseppe Asclepi, al quale è dedicato un cratere sulla luna. Ultimo incontro il 18 maggio nella chiesa dei Cappuccini: sul luogo delle vicende anti-giacobine del 1797, lo storico Carlo Verducci presenterà il suo ultimo libro “Giacobini, Francesi e Insorgenti fra Marche e Abruzzo. Tutti gli incontri alle ore 21.15. Per essere sempre informati basta visionare la pagina facebook dell’Academia Elpidiana.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2024 alle 19:48 sul giornale del 03 aprile 2024 - 206 letture






qrcode