x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il 6 aprile è la Giornata Mondiale dell’attività fisica. A Marina Palmense (Fermo) in programma “Gli appuntamenti della salute”

2' di lettura
176
da Acli Marche
www.aclimarche.it

In occasione della Giornata mondiale dell’attività fisica, che si celebra in tutto il mondo proprio il 6 aprile, l’Unione Sportiva Acli Marche APS, col patrocinio e il contributo del Consiglio Regionale – Assemblea legislativa delle Marche, organizza una iniziativa gratuita che si occupa della salute dei cittadini.

A Marina Palmense (Fermo), dalle 9,30 alle 12 di sabato 6 aprile, infatti, si svolgerà “Gli appuntamenti della salute” con partenza da Casa Da Sergio, in via Murri 36 (vicino alla farmacia). Si tratta di una manifestazione che prevede due tipologie di attività ossia attività sportiva all’aperto (camminata libera) e un laboratorio di cucina per una corretta alimentazione a base di prodotti locali a chilometro zero. “Già la Carta di Toronto – dicono i promotori della manifestazione – che è stata redatta nel maggio 2010 da un gruppo di esperti del Global Advocacy for Physical Activity (GAPA), recitava che l’attività fisica promuove il benessere, la salute fisica e mentale, previene le malattie, migliora le relazioni sociali e la qualità della vita, produce benefici economici e contribuisce alla sostenibilità ambientale, mettendo dunque in relazione la salute degli individui, la promozione dell’attività fisica e la necessità di avere ambienti di vita sani e sostenibili. Un altro aspetto che sarà affrontato durante la manifestazione è quello dei problemi di salute derivanti da una alimentazione non corretta. Quest’ultima è dovuta a diversi fattori, per esempio scelte alimentari sbagliate, utilizzo eccessivo di quel cibo definito “spazzatura” e disinformazione sulle buone qualità di prodotti locali ed a chilometro zero”. La partecipazione alla manifestazione è gratuita fino ad un massimo di 50 persone presenti, occorre prenotare con un messaggio al numero 3939365509 indicando il proprio nome e cognome.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2024 alle 13:38 sul giornale del 03 aprile 2024 - 176 letture






qrcode