x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

Sutor: alla Bombonera battuta Falconara per 75-62

2' di lettura
38

da Sutor Basket Montegranaro 


Un ultimo quarto di alto livello consente ai ragazzi gialloblù di raggiungere quota 30 punti in classifica, mantenendo vivo il sogno play off.

Cinica e vincente: è questa la Sutor che, tra le mura amiche della Bombonera, supera Falconara nel recupero della tredicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C Unica, girone Marche-Umbria. Eppure l’avvio di gara sembrava strizzare l’occhiolino agli ospiti che scappano via sul +10 (3-13) con i canestri del duo Curzi-Bunc. Il timeout e la conseguente strigliata di Coach Coen portano le conseguenze sperate: 5 punti consecutivi di Marchioli e una tripla di Contini riducono il gap e alla prima sirena di serata il punteggio è di 17-18. L’inerzia è saldamente nelle mani dei padroni di casa anche nel secondo periodo, dove Nessi e Verdecchia confezionano un parziale di 7-0 che dà il primo allungo alla Sutor, perfezionato ulteriormente dalla tripla di Marchioli. Al 15’ il punteggio è di 31-21 per i veregrensi. Falconara però non ha intenzione di mollare e rimane aggrappata al match con il talento di Bunc, vero rebus irrisolvibile per la difesa sutorina e si arriva all’intervallo lungo sul 36-34. Parziali, allunghi e rimonte sono protagonisti anche nella terza frazione: le triple di Quinzi e Contini mandano avanti la Sutor di sei lunghezze prima che Centanni, Curzi e ovviamente Bunc si scatenassero in un parziale di 0-11 che riportava Falconara in vantaggio. L’ultima fiammata di quarto porta la firma di Mauro Marchioli che con due triple ristabilisce l’equilibrio: 55-56 al ’30 Gli ultimi dieci minuti sono un capolavoro difensivo ideato da coach Coen e messo in atto dai suoi ragazzi: Falconara non segna punti per oltre sei minuti, mentre
Verdecchia e Quinzi realizzano i canestri del +10 (66-56).
Gli ospiti alzano bandiera bianca e per la Sutor diventa facile gestire la situazione;
gioia anche per il giovane Tommaso Strappa che segna il canestro che certifica la vittoria gialloblù con il punteggio di 75-62.
Prossimo impegno, Sabato 6 Aprile, in trasferta a Montemarciano.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-03-2024 alle 13:53 sul giornale del 31 marzo 2024 - 38 letture






qrcode