x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Ast Fermo: occasione fondamentale per riqualificare il Distretto sanitario di Petritoli arrivata dai fondi Pnrr

2' di lettura
94

AST Fermo


Questa mattina il Direttore generale Ast Fermo, Roberto Grinta, ha incontrato la Stampa proprio nel Distretto petritolese per illustrare le operazioni logistiche che interesseranno i servizi distrettuali in vista dell'imminente avvio dei lavori (previsto per fine aprile).

Con lui anche il sindaco di Petritoli, Luca Pezzani, e la Funzione Organizzativa del presidio distrettuale, Verdiana Splendiani. I fondi Pnrr per il Distretto ammontano a oltre 1,5 milioni di euro e consentiranno la riqualificazione, il consolidamento antisismico e la messa in sicurezza di un'ala della struttura. Tutti i lavori da fondi Pnrr, assegnati con gara nazionale Invitalia, dovranno essere conclusi entro fine 2025 e a seguito del fine-lavori, i servizi "traslocati" (solo 5, ossia Oculistica, Ginecologia, Odontoiatria, Radiodiagnostica e il centro diurno Airone) verranno riportati in sede. "Gli interventi sono per noi una grande occasione per riqualificare la struttura e per non perdere i fondi. Per farlo, è stato però necessario trasferire alcuni servizi - le dichiarazioni del DG Roberto Grinta - ma abbiamo lavorato per mantenerne quanti più possibile in sede. Spostiamo temporaneamente solo quello che è stato imprescindibile trasferire. La sede distrettuale di Petritoli fa registrare numeri di prestazioni considerevoli. Nel 2023 la branca specialistica ambulatoriale ha effettuato circa 20mila prestazioni facendo registrare un +11% sul 2022 che, a sua volta aveva fatto registrare un +23% sul 2021. Un Distretto, dunque, molto attivo, in crescita e fondamentale per il territorio. Delle 20mila prestazioni, circa il 30% è rappresentato dalla Cardiologia e dalla Dermatologia. La Diagnostica per immagini effettua circa 4.500 prestazioni all'anno. La fisiatria circa 10mila. Lasciatemi ringraziare anche l'Avis che, insieme al sindaco Pezzani e al nostro ufficio tecnico, ci ha coadiuvato nella riorganizzazione dei servizi, su cui abbiamo lavorato scrupolosamente affinché l'utenza ne risenta il meno possibile". Ad illustrare la riorganizzazione, nel dettaglio, è stata Valeriana Splendiani, Funzione Organizzativa del presidio distrettuale di Petritoli, per poi passare la parola al primo cittadino Luca Pezzani che ha ringraziato il Direttore generale, la Regione e la Funzione organizzativa Verdiana Splendiani per il lavoro svolto rimarcando come verrà "spostato solo l'imprescindibile da spostare" e che l'obiettivo è avere "una struttura nuova quasi nella sua interezza" per poi puntare ad una "Casa di Comunità".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2024 alle 19:10 sul giornale del 29 marzo 2024 - 94 letture






qrcode