x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porto Sant'Elpidio: sindaco e vicesindaco a Tirana per il decennale della costituzione di un sistema di protezione civile in Albania

2' di lettura
48

dal Comune di Porto Sant'Elpidio


Il sindaco Massimiliano Ciarpella ed il vicesindaco Andrea Balestrieri hanno partecipato oggi alle celebrazioni, a Tirana, per i 10 anni dalla costituzione di una struttura per la gestione delle emergenze in Albania.

Il sindaco Massimiliano Ciarpella ed il vicesindaco Andrea Balestrieri hanno partecipato oggi alle celebrazioni, a Tirana, per i 10 anni dalla costituzione di una struttura per la gestione delle emergenze in Albania. Presente anche il consigliere Nazareno Franchellucci. Si tratta di un processo che la città di Porto Sant’Elpidio ha accompagnato e sostenuto sin dall’inizio: i volontari del gruppo comunale di Protezione civile, il Radio Club Costa Adriatica hanno concorso alla formazione dei volontari albanesi e la collaborazione si è consolidata negli anni. Rappresentanti della città sono intervenuti in alcuni importanti momenti per prestare servizio in Albania, nel 2014 per la storica visita di Papa Francesco, come nel 2019 in occasione del drammatico terremoto che ha colpito il territorio albanese. Per l’occasione, la Croce Verde di Porto Sant’Elpidio ha donato al Dipartimento di emergenza civile albanese un nuovo mezzo. Un ulteriore gesto di amicizia a suggellare un solido rapporto di reciproca solidarietà Il cerimoniale effettuato in piazza Skanderbeg ha visto un’esercitazione dei volontari, cui sono seguiti i saluti istituzionali delle autorità. Il viceministro degli interni della Repubblica di Albania, Romina Kuko, ha consegnato al primo cittadino un omaggio per ringraziare la comunità di Porto Sant’Elpidio. “È un onore ed un privilegio poter rappresentare oggi la nostra comunità in una delle piazze più grandi d’Europa – ha sottolineato il sindaco Ciarpella – Sono arrivate per l’occasione tante straordinarie realtà del volontariato. Ci sono il nostro gruppo comunale di Protezione civile, il Radio Club Costa Adriatica, la Croce verde, ma anche la Croce Verde e la Protezione civile di Fermo, la Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e Monte Urano, l’Unità cinofila ricerca soccorso del Fermano. Tutti attori di un rapporto di cooperazione e di amicizia che si rinnova da diversi anni, nel segno della solidarietà. È bello vedere come le nostre eccellenze del volontariato abbiano saputo conquistare fiducia anche all’estero, per la loro sensibilità e preparazione”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-03-2024 alle 20:17 sul giornale del 24 marzo 2024 - 48 letture






qrcode