x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porto San Giorgio: “Open week per la pace”, il Lions coinvolge gli studenti della Nardi

1' di lettura
96

Comune di Porto San Giorgio 


L’istituto scolastico “Nardi” è tra i cinque della provincia di Fermo ad aver aderito al progetto del Lions Club denominato “Un poster per la pace”.

Nel complesso, oltre 500 studenti appartenenti a 30 classi sono stati coinvolti nella realizzazione di elaborati. Cinque di questi, una per ogni istituto comprensivo, hanno avuto l’opportunità di partecipare alla fase internazionale, in un confronto con gli elaborati di coetanei da tutto il mondo.

I referenti del Lions Club Fermo-Porto San Giorgio (il presidente Giuseppe Scarpa, il segretario Cesarino Caioni e l’officer del Distretto 108A Valerio Vagnozzi), il dirigente scolastico Roberto Vespasiani, il sindaco Valerio Vesprini e l’assessore all’Istruzione Marco Tombolini sono intervenuti questa mattina nella palestra dell’Isc Nardi nella giornata che ha segnato la consegna degli attestati di partecipazione e l’apertura della mostra degli elaborati realizzati dai ragazzi allestita nei locali dell’istituto. Erano presenti gli studenti e gli insegnanti.

“Iniziative come questa dimostrano come il Lions Club International possa offrire ai giovani una piattaforma per esprimere le loro speranze e contribuire in modo significativo alla costruzione di un mondo più armonioso e solidale”, ha sottolineato il presidente Scarpa.

Dalla realizzazione degli elaborati è nato anche un calendario sempre sul tema della pace. Ognuna delle cinque scuole accoglie per una settimana l’esposizione dei lavori. Il culmine si vivrà venerdì 22 marzo a partire dalle ore 9,45 all’Hotel Royal di Fermo dove verranno premiati i vincitori. Prenderanno parte i dirigenti scolastici dei rispettivi istituti, i sindaci dei cinque Comuni, i rappresentanti distrettuali Lions ed il presidente dell’Ucsi Vincenzo Varagona.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-03-2024 alle 15:02 sul giornale del 22 marzo 2024 - 96 letture






qrcode