x

SEI IN > VIVERE FERMO > CULTURA
articolo

ISC Falerone ed innovazione educativa: un gioco da tavolo per esplorare le emozioni

2' di lettura
182

da ISC Falerone


L'ISC FALERONE amplia la propria offerta formativa attivando il progetto "Game design per le emozioni" rivolto gli alunni delle scuole secondarie di I grado.

Il progetto, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, coordinato dal professor Federico Tordelli e realizzato in collaborazione con l'associazione “Palestra di giochi”, mira a integrare il gioco da tavolo come strumento pedagogico per l'alfabetizzazione emotiva.

L'obiettivo di questo progetto è affrontare l'importante tema delle emozioni attraverso un approccio innovativo e coinvolgente. Gli studenti delle classi prime e seconde verranno coinvolti attivamente nella progettazione e realizzazione di un gioco da tavolo originale, in collaborazione con esperti del settore e sotto la guida di uno psicologo.

Il gioco da tavolo diventa così uno strumento pedagogico per stimolare la riflessione e la comprensione delle emozioni, migliorando le capacità di identificazione, comprensione ed espressione dei sentimenti. Questo approccio non solo favorisce lo sviluppo dell'intelligenza emotiva degli studenti, ma anche la qualità delle relazioni interpersonali.

Il progetto si articola in diverse fasi. Nella prima parte, gli studenti avranno l'opportunità di analizzare e comprendere le dinamiche dei giochi da tavolo esistenti, identificandone le meccaniche e valutandone l'impatto sulle emozioni. Questo processo consentirà loro di acquisire una conoscenza approfondita del funzionamento dei giochi e di riflettere sulle emozioni suscitate durante il gioco.

Successivamente, gli studenti si concentreranno sull'approfondimento delle emozioni stesse, sezionandole negli aspetti cognitivi, corporei e comportamentali. Questo permetterà loro di comprendere meglio le diverse sfaccettature delle emozioni e di individuare modalità per rappresentarle all'interno del gioco da tavolo.

"Game design per le emozioni" rappresenta un'innovazione significativa nel campo dell'educazione emotiva, offrendo agli studenti una nuova modalità di esplorare e comprendere le proprie emozioni. Grazie a questo progetto, le scuole diventano spazi in cui gli studenti possono sviluppare competenze cruciali per la loro crescita personale e relazionale.



Questo è un articolo pubblicato il 19-03-2024 alle 17:40 sul giornale del 20 marzo 2024 - 182 letture






qrcode