x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: “Per quelli che ci hanno preceduto: tradurre Catullo", conferenza organizzata dall'Aicc

1' di lettura
104

AICC Fermo


Giovedì 21 marzo alle ore 15.00 nella Chiesa di S. Filippo Neri a Fermo in Corso Cavour, 72 il Prof. Alessandro Fo, dell’Università di Siena, terrà una conferenza dal titolo: “Per quelli che ci hanno preceduto: tradurre Catullo”.


L’evento, promosso dalla sezione di Fermo dell’AICC, è patrocinato dalla Città di Fermo, ed è stato reso possibile dal generoso contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo.Alessandro Fo è professore ordinario di Letteratura Latina presso l’Università di Siena. Tra i suoi lavori più importanti si ricordano la traduzione con studio introduttivo e note delle Metamorfosi di Apuleio (Torino, Einaudi, 2010), e la successiva edizione separata della Favola di Amore e Psiche (Torino, Einaudi, 2014); una nuova traduzione, in esametri ‘barbari’ dell’Eneide di Virgilio, con studio introduttivo, nella «Nuova Universale Einaudi» (Torino, 2012), e, nella stessa collana, un’edizione tradotta (in versi ‘barbari’), introdotta e commentata di Catullo (Torino 2018).
Si occupa anche di fortuna dei classici nella modernità (ha studiato in tal senso soprattutto Virgilio, Orazio, Ovidio e Rutilio Namaziano) e di letteratura italiana contemporanea (ha curato varie opere di Angelo Maria Ripellino, fra cui – insieme a Federico Lenzi, Antonio Pane e Claudio Vela – l’integrale delle poesie uscita in due volumi, rispettivamente presso Aragno e Einaudi, nel 2006 e 2007).



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2024 alle 00:43 sul giornale del 20 marzo 2024 - 104 letture






qrcode