x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

Parte la stagione sportiva 2024 della Liberi nel Vento.

3' di lettura
110
da Liberi nel vento

Subito trasferte ad Andora, Palermo, Marsala, Jesolo e Brindisi.

Primo fine settimana di vela per il team della Liberi nel Vento. Dopo il riarmo e la messa a punto delle imbarcazioni tornano in mare i timonieri del circolo sangiorgese che saranno da subito impegnati, tra il mese di Marzo ed Aprile, in varie regate della classe velica 24.mR ed Hansa 303. Buon vento a Giancarlo Mariani che questo fine settimana è ad Andora, in provincia di Savona, per partecipare alla prima Regata Nazionale classe 2.4mR. Ad inizio Aprile i timonieri della classe velica Hansa 303 saranno impegnati prima a Palermo, alla Regata “Una Vela Senza Esclusi” e poi a Marsala. Fine settimana intensissimo, quello del 13 e 14 Aprile. Mentre i timonieri della classe velica Hansa 303 saranno impegnati nelle acque siciliane per la Regata Nazionale Hansa 303, i timonieri della classe 2.4mR saranno in Veneto per contendersi il Trofeo Città di Jesolo della Regata Nazionale 2.4mR. Fine mese di Aprile che si chiuderà in Puglia con la partecipazione a Brindisi della Regata Hansa 303. Un inizio di stagione molto intenso e pieno di sorprese per i timonieri. Ad inizio Marzo, grazie all’azienda Energean, sono state acquistate delle nuove vele per le imbarcazioni della classe Hansa 303 e, in questi giorni, grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo sono arrivate delle nuove mute di vele pe le imbarcazioni della classe velica 2.4mR. Importanti ausili che si vanno ad aggiungere ad un nuovo monoblocco, adibito a cala vele, acquistato grazie all’azienda Sollini Accessori Calzature. “Siamo pronti e carichi per questa stagione 2024. Abbiamo tante iniziative sportive e sociali a calendario. Ringraziamo di cuore tutti gli amministratori delle aziende che sono vicini e sostengono le finalità associative. – dice la segretaria Conti Sara – Grazie a loro riusciamo a concretizzare i nostri piccoli-grandi obbiettivi e a permettere a tante persone, anche con disabilità fisiche, mentali e/o sensoriali, di poter fare sano sport della vela sia a carattere agonistico che ricreativo. Non finiremo mai di ringraziarli”.

Una realtà sportiva, quella della Liberi nel Vento, presente al porto turistico Marina di Porto San Giorgio che nel corso di questi anni è riuscita a creare e migliorare una base nautica per dare a tutti la possibilità di fare sport della vela, sulle imbarcazioni, di riferimento della Federazione Italiana Vela per l’attività paralimpica, della classe 2.4mR ed Hansa 303.

L’attività sportiva è realizzata grazie al sostegno di Sollini Accessori Calzature, Sollini Unip Lda, Vega Italian Style for Lift, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Premiata, Solettificio Biccirè, Marinedì, Sace MarineCork, Triride Italia Srl, Solgas Fermo, Rotary Club di Fermo, Energean, Farmacia Luisa Pompei, Effemme Srl, Savelli Ascensori, Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio Spa. In collaborazione con Marina di Porto San Giorgio, Lega Navale di Porto San Giorgio, Ambito Sociale Territoriale, Croce Azzurra, Protezione Civile di Porto San Giorgio, cantiere CNM&Co e ANMIL Marche.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2024 alle 10:19 sul giornale del 17 marzo 2024 - 110 letture






qrcode