x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

CNA Fermo: autotrasporto, digitalizzazione delle procedure. Tomassini: "Passaggio molto atteso"

1' di lettura
356

da Cna Fermo
www.cnafermo.it


Procedure di controllo merci per l’autotrasporto verso un alleggerimento grazie alla digitalizzazione: “Dal Parlamento è arrivato l’ok alla lettera di vettura elettronica, e-CMR”.

L’annuncio è del Presidente CNA FITA di Fermo Emiliano Tomassini, che spiega: “E’ stato approvato il disegno di legge sulla Ratifica ed esecuzione dell’Adesione dell’Italia al Protocollo addizionale alla Convenzione sul contratto di trasporto internazionale di merci su strada, sottoscritto a Ginevra il 20 febbraio 2008. E’ un passaggio molto atteso dal mondo dell’autotrasporto, che permetterà di snellire le procedure di controllo merci”. L’e-CMR, infatti, deve contenere le stesse informazioni della documentazione cartacea, mentre le procedure utilizzate per l’emissione devono garantire “l’integrità dei dati contenuti dal momento della generazione sino alla sua forma finale”. “La digitalizzazione della lettera di vettura semplifica e rende più efficiente i vari passaggi della catena logistica – sostiene Tomassini - come prevede l’adesione al Protocollo addizionale, parte integrante degli obiettivi inseriti nel PNRR sulla semplificazione delle procedure logistiche”. L’e-CMR è compilata e resa disponibile sui dispositivi mobili dell’autista per la registrazione dell’ora e del luogo di partenza/arrivo e può contenere eventuali note sullo stato del carico, inclusi anche allegati come foto e documentazione, mentre la firma per la presa o l’avvenuta consegna della merce sarà digitalizzata.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2024 alle 13:04 sul giornale del 14 marzo 2024 - 356 letture






qrcode