x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: Carabinieri in prima linea contro le truffe

1' di lettura
112

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


L'Arma dei Carabinieri conferma ancora una volta il suo impegno nella lotta contro le truffe online, attraverso un'attività investigativa meticolosa e un'incessante opera di prevenzione.

Nelle ultime operazioni condotte a Porto San Giorgio e Montegranaro, l'efficacia dell'azione dei Carabinieri ha portato al deferimento di individui pregiudicati, responsabili di aver messo in atto raggiri ben orchestrati ai danni di ingenui cittadini. A Porto San Giorgio, un individuo di 45 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato deferito per aver creato un sito fraudolento, molto simile a quello di una nota compagnia assicurativa, riuscendo a sottrarre la somma di 600 euro ad un residente che aveva sottoscritto una polizza inesistente. Questo episodio evidenzia l'importanza di una verifica accurata prima di effettuare pagamenti online. A Montegranaro, invece, sono stati due i casi di truffa smascherati: nel primo, due individui, un brasiliano di 20 anni e una polacca di 30 anni, hanno indotto una vittima all'acquisto di un cappotto inesistente, sottraendo 130 euro mediante artifici e raggiri. Nel secondo caso, un romano di 37 anni e una donna di 65 anni hanno truffato un venditore online, facendosi accreditare 1.200 euro per l'acquisto di un paio di scarpe.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2024 alle 10:58 sul giornale del 13 marzo 2024 - 112 letture


Redazione VivereFermo




qrcode