x

SEI IN > VIVERE FERMO > SPORT
comunicato stampa

La Sutor torna a vincere: battuta Todi per 89-71

2' di lettura
82

da Sutor Basket Montegranaro 


Felice rientro alla Bombonera per i ragazzi di coach Coen che superano la compagine umbra con un secondo tempo di alto livello.

Importante vittoria quella ottenuta dalla Sutor Basket Montegranaro che, sul parquet casalingo, supera l’Energy Basket Todi nel confronto valevole per l’undicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie C Unica, girone Marche-Umbria. Inizio di gara caratterizzato da ritmi alti con gli ospiti che tentano diverse fughe prontamente rispedite al mittente dai ragazzi gialloblù. Le triple di Chinea e la fisicità di Goodman vicino a canestro creano non pochi grattacapi ai sutorini. Marchioli si alza dalla panchina con l’idea chiara di essere il protagonista del match e segna 9 punti consecutivi che danno il primo vantaggio alla Sutor all’ottavo minuto sul 21-19. Una tripla di Pautasso fissa il punteggio sul 21-25 alla prima sirena di serata. Todi prova a scappare a inizio quarto sul +9 (21-30) con i canestri di De Angelis, ma Marchioli è tarantolo e, con la complicità di Nessi che è lucido in lunetta, ci tiene in scia per poi piazzare un nuovo sorpasso sul finale di quarto con la tripla del 42-40 al 19’. Todi c’è, e con Chinea segna i liberi del 43-44 all’intervallo lungo. Ancora uno strappo degli umbri in avvio di terza frazione con i soliti De Angelis e Goodman, ma Marchioli non vuole smettere di bruciare la retina dell’arco e la partita prosegue sui binari dell’equilibrio. Il vero spartiacque del match si verifica sul finire di quarto: Verdecchia scippa e si invola in contropiede e poi è lucido in lunetta, mentre Gasparini con una pesante tripla mette il suo mattoncino per il 69-61 dell’ultima pausa. Capitan Nessi realizza i canestri dell’allungo decisivo per le sorti del match, mentre Todi sembra aver finito le energie in suo possesso. La schiacciata di Marchioli a 3 minuti dalla fine è la ciliegina sulla torta di un match meraviglioso concluso con 29 punti e 8/12 da tre. Negli ultimi minuti coach Coen dà spazio anche ai più giovani che hanno il merito di tenere alta la concentrazione fino all’89-71 finale. Prossimo impegno Sabato 16 Marzo in trasferta per affrontare la Pallacanestro San Marino.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2024 alle 23:46 sul giornale del 11 marzo 2024 - 82 letture






qrcode