x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Quali saranno le donne eccezionali montegiorgesi 2024 ? Sabato 9 marzo a Palazzo Passari la premiazione.

3' di lettura
482

di Marina Vita
fermo@vivere.it


A Montegiorgio un fine settimana ricco di eventi per la Festa della Donna. E domenica 10, al Teatro Alaleona, Giobbe Covatta dialogherà con Carlotta Vagnoli sul tema Il Gender Gap.

Montegiorgio. Ci siamo: il Comune di Montegiorgio in questo fine settimana cala l’asso in onore della Donna di cui ricorre la Festa. Tutti gli eventi proposti rientrano nell’ambito dell’iniziativa “Chi dice donna 2024” organizzati dal Comune e patrocinati dalla Commissione delle Pari opportunità Regionale e provinciale, dalla Cooperativa On the Road e dall'ambito territoriale XIX.
Ma è’ l’Isc Cestoni Montegiorgio guidato dalla Dirigente Alessandra Pernolino ad aprire la giornata dell’8 marzo con l’evento “ Mariposa, il diritto di essere donna” destinato agli alunni di Scuola Media e delle classi quinte Elementari che si terrà al Teatro Alaleona alle ore 10,00. Mattinata in cui si parlerà del fenomeno delle “ Spose Bambine” con la Presidente del Comitato Provinciale Unicef fermano M.Vita e della “Percezione di sé al tempo dei social” con la psicologa e psicoterapeuta M.Tiburzi. .A corollario anche gli interventi musicali dei Maestri L.Bastarelli, R.Ferracuti, M. Giammaria e G.Morroni per un incontro che lascerà l’impronta nelle coscienze dei giovani partecipanti.
La giornata di venerdì ’8 marzo proseguirà dalle 18,30 al Cinemanzoni con "Aperitivo e film" offerto a tutte le donne che si sono prenotate per tempo, dato che l'evento è già sold out dal 21 febbraio.
Sabato 9 marzo l'appuntamento è con uno dei momenti più attesi del programma: la premiazione delle “ Donne eccezionali Montegiorgesi 2024”. Quali sono le prescelte di questa seconda edizione sarà svelato solo sabato dalle 17,30 a palazzo Passari che farà anche da cornice anche alla presentazione della neo costituita Commissione comunale Pari Opportunità, quella che, avendo tra le proprie competenze la sensibilizzazione sul riconoscimento del ruolo femminile, le ha nominate.
Infine, domenica 10 marzo alle ore 21.15 presso il Teatro Alaleona di Montegiorgio Giobbe Covatta dialogherà con Carlotta Vagnoli sul tema Il Gender Gap nell’ambito del Rivela Festival organizzato dalla società Eclissi Eventi con il sostegno della Regione Marche.
"La parità di genere, il cosiddetto “gender gap”, è un tema sempre più affrontato nel dibattito sociale. Tema talmente importante, da essere incluso anche nelle misure previste dal PNRR (piano nazionale di ripresa e resilienza).Sempre di più la società ha bisogno della partecipazione paritaria di tutti, ma la posizione dell’Italia nel ridurre il divario di genere, a livello internazionale, va peggiorando. Ora più che mai, storie di violenza popolano la cronaca nera. Ma dove hanno origine queste tragedie? Insieme a Carlotta Vagnoli, scrittrice, attivista e femminista intersezionale, si esploreranno le disuguaglianze di genere nei contesti sociali, economici e politici, mettendo in luce gli ostacoli, i pregiudizi ed i comportamenti maltrattanti che ancora persistono nel raggiungimento della parità di genere".
I biglietti per questo spettacolo sono disponibili sul circuito Ciaotickets.com e punti vendita autorizzati


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.




Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2024 alle 15:46 sul giornale del 07 marzo 2024 - 482 letture






qrcode