x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Porto Sant'Elpidio: esordio vincente per il pugile Lorenzo Tulli

1' di lettura
248

Massimo Pietroselli organizzazione FPI


Spettacolare esordio nel pugilato professionista di Lorenzo Tulli, giovane boxer elpidiense che al Palasport di Porto Sant’Elpidio ha vinto per KO, alla terza ripresa, contro il britannico Baldwin Vinny nella categoria dei superleggeri.

L’evento, organizzato nello scorso fine settimana dalla Nike Fermo, è stato seguito dal pubblico delle grandi occasioni che ha potuto assistere anche a dieci interessanti incontri dilettantistici prima del main event. Assistito all’angolo dal tecnico Matteo Paccapelo e da suo padre Andrea Tulli, famoso cutman di campioni italiani, Lorenzo è salito sul ring accompagnato dal rumoroso tifo locale, con tutta la sua esuberanza dei 18 anni, pronto per combattere un avversario ostico sulla lunghezza di sei round. Il pugile elpidiense sceglie di gestire i primi due round sfruttando la sua mobilità di gambe riuscendo a entrare ed uscire nella corta distanza solo per attingere l’avversario con poderosi ganci e montanti. Vinny incassa e risponde fino alla terza ripresa quando accusa, prima un gancio al fegato che lo fa contare, poi un altro gancio al volto che lo fa crollare a terra. L’arbitro Sauro Di Clemente interviene subito e interrompe il match decretando la vittoria indiscussa di Tulli per Ko. Il successo è stato salutato fragorosamente dal pubblico locale e dagli amministratori comunali presenti con il vicesindaco Andrea Balestrieri, l’assessore allo sport Enzo Farina nonché il Presidente FPI marchigiano Luciano Romanella. Lorenzo Tulli, 18 anni, studente al quinto anno del Liceo di scienze applicate, ha iniziato la sua carriera dilettantistica da giovanissimo combattendo sui ring di mezza Italia; più volte campione regionale élite, ora è il pugile più giovane e promettente tra i professionisti italiani.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-03-2024 alle 10:46 sul giornale del 07 marzo 2024 - 248 letture






qrcode