x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Fermo: podcast e reel per raccontare la lettura. L'innovativo progetto della Da Vinci Ungaretti su Spotify e TikTok

2' di lettura
108

di Redazione Vivere Fermo

fermo@vivere.it


Si intitola "Pagine wow. Consigli di lettura dagli studenti della Leo" l'innovativo percorso sviluppato dalla Scuola secondaria di primo grado “Leonardo Da Vinci” di Fermo nell'ambito del progetto “Biblioteca Scolastica” ed incentrato sulla realizzazione di rubriche letterarie da pubblicare sulle piattaforme Spotify e TikTok.

“Abbiamo voluto legare la lettura, che rappresenta un cardine del nostro istituto - commenta la dirigente Maria Teresa Barisio -, ad una forma di comunicazione che le giovani generazioni vivono ed usano quotidianamente. Siamo fermamente convinti che la scuola debba essere il luogo dove, oltre a formare ad un utilizzo sano della tecnologia, si possano sviluppare idee costruttive e propositive, da veicolare attraverso i principali social media e canali web”. “I nostri ragazzi - aggiunge la professoressa Giusy Scendoni, responsabile del progetto - hanno sempre dimostrato una grande propensione alla lettura e, quindi, abbiamo pensato che costruire un format capace di unire questa passione alle nuove tecnologie potesse essere molto stimolante per loro. Dai primi incontri, che ci hanno già portato alla realizzazione di vario materiale, abbiamo capito che la strada intrapresa è quella giusta”. “Attraverso podcast e reel - conclude Andrea Braconi, giornalista ed animatore del progetto - stiamo raccontando storie che dalla carta vengono portate in quel mondo virtuale che è diventato, tra limiti ed opportunità, una vera e propria dimensione esistenziale. Nell'arco di circa 15 incontri, quindi, andremo a dare forma a brevi recensioni dei libri letti ed analizzati dalle studentesse e dagli studenti insieme ai loro insegnanti, evidenziandone i passaggi più interessanti (grazie a quelle che abbiamo definito 'pagine wow') e suggerendone la lettura al pubblico più affine a quel tipo di pubblicazione e di storia”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-03-2024 alle 22:22 sul giornale del 05 marzo 2024 - 108 letture


Redazione VivereFermo




qrcode