x

SEI IN > VIVERE FERMO > CRONACA
articolo

Il fermano sbanca al Campionato nazionale di Ju Jitsu: Mattia Politi di Monte Vidon Corrado è Campione Italiano 2024 di Fighiting System cat. Esordienti

2' di lettura
3192

di Marina Vita
fermo@vivere.it


La Kuma Ju Jitsu di Capparuccia ha partecipato con una selezione di 5 atleti , tutti saliti sul podio.

Capparuccia- Il territorio fermano ha sbancato il medagliere del Campionato italiano di Ju Jitsu che si è svolto il 17/18 febbraio scorso a Lido di Ostia presso il Centro Olimpico Pala Pellicone.
La Società Kuma Ju Jitsu, che opera a Capparuccia dal 2021, ha partecipato con una selezione di 5 atleti nella specialità Fighiting System, come unica rappresentante della Regione Marche, riportando un grande successo che ha premiato gli sforzi ed i numerosi sacrifici fatti dai ragazzi.
Infatti tutti e 5 gli atleti sono saliti sul podio riportando anche un primo posto che ha decretato Mattia Politi di Monte Vidon Corrado Campione Italiano 2024 cat. Esordienti, alla sua prima volta in gare nazionali di questa levatura. E' sfuggito l’oro a Serena Fioretti di Rapagnano e Daniele Liberatore di Montegiorgio che, pur combattendo la finale con evidente superiorità, si sono dovuti “accontentare” del secondo posto e quindi dell’argento.
Importanti piazzamenti anche al terzo posto, con medaglia di bronzo, per Emilio Pacileo di Montegiorgio e Bilali De Minicis di Falerone, anche loro all’esordio in gare nazionali importanti, che hanno fatto valere le loro grandi doti tecniche ed atletiche con atleti esperti, tra i più forti in circolazione.
La squadra è stata preparata e condotta in gara dall’ Allenatore Luca Cruciani che con passione e dedizione segue i ragazzi nella loro preparazione fisica e mentale ed è, ovviamente orgoglioso dei successi riportati dai suoi allievi.
La dirigenza della Società si dice “estremamente soddisfatta dei risultati, ma soprattutto del lavoro quotidiano fatto da tutti i collaboratori, che ha portato in pochi anni la Kuma Ju Jitsu ad essere una tra le più numerose realtà del Ju Jitsu nazionale con 150 praticanti di tutte le età”.


È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Fermo.
Per Whatsapp iscriversi al canale https://vivere.me/waVivereFermo oppure aggiungere il numero 351.8341319 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.
Per Telegram cercare il canale @vivere_fermo o cliccare su t.me/vivere_fermo.


Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2024 alle 05:52 sul giornale del 02 marzo 2024 - 3192 letture






qrcode