x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Yuasa Battery: domenica 3 marzo si schiaccia per la solidarietà

3' di lettura
42

M&G Scuola Pallavolo 


Se esiste un modo, probabilmente l’unico, per superare le negatività, questo è senz’altro quello di rispondere con la positività e con l’esempio.

E il fatto che l’esempio sia già programmato da tempo, inevitabilmente, finisce per raddoppiare il valore del messaggio di cui si fa portatore. Domenica 3 marzo, alle ore 18, al Palasport di Grottazzolina si schiaccerà per la solidarietà, e lo si farà proprio in occasione del big match che vedrà la capolista Yuasa Battery affrontare la Emma Villas Siena, battistrada del campionato. Prima contro seconda. Un match dagli altissimi contenuti tecnici cui però si affiancano profondi messaggi sociali e solidali: ricordiamo infatti che, in occasione del match, è stata indetta la giornata rossogialloblu, presentata lo scorso mercoledì 21 febbraio e che vedrà parte del ricavato devoluto ad Anffas Fermana, attiva da 20 anni nel territorio con progetti mirati destinati alla tutela e alla promozione dei diritti di persone con disabilità intellettive e disturbi del neurosviluppo. Significativa e coraggiosa la scelta di M&G Scuola Pallavolo, che in una partita decisiva ha voluto invalidare abbonamenti e omaggi in nome di una grande causa, quella della solidarietà, senza temere nemmeno lontanamente che la risposta di pubblico possa essere meno corposa di altre volte. “Il fatto di aver scelto proprio questa partita – spiega coach Ortenzi – per promuovere questa iniziativa è un segnale chiaro che la società ha voluto puntare forte su questo momento, vogliamo riempire il palazzetto facendo del bene. Come società capofila del territorio abbiamo la responsabilità di essere presenti e di aiutare. In questa stagione i risultati sul campo ci stanno dando grande visibilità, e noi questa attenzione dobbiamo contribuire a spostarla verso realtà come Anffas, che fanno veramente tanto con poche risorse.” Edoardo e Riccardo sono due dei tanti ragazzi che frequentano il centro Anffas di Monteverde di Montegiorgio, nel quale partecipano ai laboratori pomeridiani di cucina facendo la spesa, preparando la merenda, organizzando la cena e lavando i piatti: “Prepariamo tutto insieme cercando di fare gruppo”. Essere squadra, importante sul campo ma non meno importante nei progetti inclusivi e partecipativi di Anffas, che domenica sarà al palasport di Grottazzolina ad applaudire i campioni della Yuasa Battery, ma anche a prendersi gli applausi di tutti per il grande lavoro svolto sul territorio. Prevendite già attive da martedì scorso, con la possibilità di acquistare i tagliandi tutte le sere dalle 18 alle 20 presso il botteghino del Palasport di Grottazzolina (12 € il biglietto intero, 6 € il ridotto destinato agli under 16). Già massiccia la partecipazione a poche ore dall’apertura, con i campioni della Serie A a fare da apripista grazie allo splendido gesto di acquistare per primi i biglietti, per partecipare attivamente non solo allo spettacolo sul campo, ma anche e soprattutto alla campagna solidale. Quando si dice… dare l’esempio.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-02-2024 alle 10:59 sul giornale del 01 marzo 2024 - 42 letture






qrcode