x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Monte San Pietrangeli: “Il Cacciatore” intervistato da Alessandro Bardani

1' di lettura
182

da Organizzatori


Il Teatro SalaEuropa di Monte San Pietrangeli ospiterà il magistrato Antonio Sabella intervistato dal regista Alessandro Bardani.

“Il Cacciatore”, così veniva chiamato Alfonso Sabella, dopo più di 1700 arresti, dai vertici di Cosa Nostra. Il regista e sceneggiatore Biglietto d’Oro Alessandro Bardani intervista con un’intensa leggerezza uno dei protagonisti più importanti nella storia della lotta alla mafia. Sabella nei primi anni novanta diventa il protagonista della "caccia" ai mafiosi nella stagione immediatamente successiva alle stragi di Capaci e Via D'Amelio. L’intervista ripercorre i punti salienti della sua decennale carriera. Dal suo ingresso nel pool antimafia, a soli ventotto anni, accanto a Giancarlo Caselli fino agli arresti di Giovanni Brusca e Leoluca Bagarella, responsabili dell’attentato al giudice Giovanni Falcone e del rapimento del piccolo Giuseppe Di Matteo. Alfonso Sabella svela retroscena e dinamiche storico-politiche in una viscerale e sincera “confessione” che mette in evidenza, senza filtri, luci ed ombre del nostro paese.

Evento organizzato dall’ associazione Collettivo A in collaborazione con l’ amministrazione di Monte San Pietrangeli.

Info e prenotazioni al: 3382469915



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-02-2024 alle 18:38 sul giornale del 29 febbraio 2024 - 182 letture






qrcode