x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

Porto San Giorgio, B2B, Donne e Turismo: un incontro sulle potenzialità dell'imprenditoria femminile

2' di lettura
134

di Luigi De Signoribus

fermo@vivere.it


Diversi saranno i racconti di donne che sono diventate imprenditrici. Molti gli aspetti burocratici e tecnici su cui riflettere per dare spazio a quelle che vorranno mettersi in gioco.

L'appuntamento è fissato per domenica 25 febbraio ore 16 presso la Sala Imperatori. A volere l'incontro è stata la presidente della Commissione Pari Opportunità comunale Elisabetta Squadroni con il preciso intento di diffondere le testimonianze di esperienze lavorative riferite al settore turistico e ricettivo di alcune donne imprenditrici del territorio che si occupano, nello specifico, di case vacanze, b&b, hotel, villaggi, chalet e guide turistiche. “Lo scopo principale - afferma Squadroni – sarà quello di fornire una spiegazione pratica e tecnica per coloro che vogliono iniziare un'attività, così da stimolare quelle donne a scoprire nel turismo una propria dimensione lavorativa”.

All'incontro saranno presenti anche la presidente regionale CPO Maria Lina Vitturini e la consigliera regionale Jessica Marcozzi. Si tratteranno diverse questioni: dall'accaparramento di fondi per l'imprenditoria femminile alle consulenze tecniche nonché agli aspetti più pratici, così da dare alle donne che parteciperanno un quadro generale di cosa serva per mettere su e gestire al meglio una attività nel settore. Come conferma la stessa Squadroni, l'incontro è in realtà aperto non solo alle donne, ma a tutti coloro che sono interessati al tema.

“La CPO – seguono le parole del primo cittadino Valerio Vesprini che chiude così il discorso – è legata alla diversità e in tal senso occorre essere propositivi, incoraggiando la valorizzazione di politiche e strumenti per la conciliazione vita-lavoro, tanto del genere femminile quanto di tutti quei gruppi che fanno capo alla stessa cpo. La collaborazione con la regione, perciò, risulta cruciale per la realizzazione di tali progetti nell'ambito turistico, cosicché chi deciderà di iniziare una nuova esperienza lavorativa possa comprendere la complessità di tutti gli aspetti e superare, grazie ai fondi e ai consulenti, le difficoltà del caso”.



Questo è un articolo pubblicato il 23-02-2024 alle 16:31 sul giornale del 24 febbraio 2024 - 134 letture






qrcode